Aperitivi in agosto a Milano

Milano, aperitivi in agosto

Un'estate a bordo bicchiere, tra assaggi sotto le stelle e fresche atmosfere

Agosto, moglie mia non ti conosco... Molti, lontano da Milano, cedono alle tentazioni vacanziere e scoprono nuove location dove sorseggiare drink all'aperitivo. E, se il mare suggerisce parole dolci, il profilo di un monte rigenera e lo specchio lacustre emoziona, per chi resta in città, non mancano allettanti proposte.

PIAZZE E GIARDINI - Happy hour en plein air in quel di Melegnano, vicino al Castello Mediceo. Dal martedì alla domenica Il Garden, lo spazio all'aperto dell'Osteria del Portone, propone un rilassante aperitivo nel verde. Fra glicini, gelsomini, comodi divanetti e salottini tribal-lounge dalle atmosfere soffici. Da provare il fresco fruttato X-Tini (anguria fresca shakerata con succo di frutto della passione, vodka al lampone e una punta di zucchero). Si spende dai 5 Euro per le birre ai 7 per i cocktail. Tornando a Milano, nel cuore di Brera, l'elegante e raccolta Piazza del Carmine sorride al nuovo lounge bar all'interno del flagship store Marc by Marc Jacobs. L'aperitive time, dalle 18.00 alle 21.00 con consumazione a 10 Euro, delizia gli avventori con un buffet classico e finger food ogni giorno diversi. Buona la carta dei vini e variegata la drink list. Fra le chicche il cocktail Marc, con tequila, lime, lichti e tanti riflessi azzurrini, che rispecchiano le tonalità e le nuance dell'intera location. Affollatissimo il dehors nella piazza.

NAVIGLI E GUGLIE - L'atmosfera è vivace allo Spazio Movida. Il buffet è lungo, molto lungo. Un vero serpentone di vassoi posti l'uno accanto all'altro. Da dove attingere stuzzichini a volontà: dalle tartine alle pizzettine, dalle insalate alle verdure, dai salumi ai formaggi, dal sushi a mini dolcetti come crème caramel e budini al cioccolato. In abbinamento? Ottimi cocktail, preparati dai barman con ingredienti di qualità e proposti sia nei classici tumbler e coppette Martini sia nei maxi bicchieri e nelle grandi coppe. Una specialità? Il Blue Hawaiian (cocco, ananas, blue curaçao, rum e triple sec). Il tutto a 7 Euro. Ogni sera, 365 giorni l'anno, estate compresa, la terrazza del Bar della Rinascente richiama milanesi doc e turisti che sorseggiano le originali proposte beverage, rimirando il Duomo da un'insolita e allettante prospettiva. Al tavolo è servito finger food che varia ogni sera: bastoncini di pollo in salsa di avocado, mini quiche, spizzichi di carne e di pesce. Fra i cocktail, dai 10 ai 15 Euro in abbinamento con gli assaggi: Fresh Mind (a base di passion fruit) Piazza Duomo (lime, lamponi e vodka) e Seven Floor (analcolico con frutti di stagione).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati