Eco & Co

Pollai da città

Galline, ma anche conigli e oche trovano riparo in case dal design moderno

Cani e gatti si preparino ad accogliere nuovi coinquilini: in nome del cibo a km zero, nelle case più eco della città arrivano le galline. A lanciare la moda del pollaio da città è stato il mondo anglosassone, prima con gli States e poi con il Regno Unito, dove con orgoglio verde si è riscoperto il piacere di allevare qualche pollo in giardino. Dopo gli orti sui balconi cittadini, l'eco tendenza si allarga ai pollai, ma scordatevi le vecchie casette in legno molto poco glam: l'inglese Omlet ci mette lo zampino e sforna gli "Eglu" moduli abitativi dal design moderno per animali un tempo da cortile, ora da giardino. Casette colorate con o senza recinzione attorno per galline, ma anche conigli e oche, sono vendute da Omlet ad un costo che si aggira sulle 300 Sterline. Esiste anche la versione "caravan": un pollaio su due ruote, facile da spostare, con spazio sufficiente per dieci ospiti.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati