Un Giardino Polisensoriale

All'Hotel NHOW fiori veri e virtuali in uno spazio di 300 mq in occasione di Fuori Salone

Il Giardino del Design Polisensoriale è il progetto che Emotiongroup presenta al Nhow Hotel dal 22 al 26 aprile (dalle ore 19.30 alle ore 23.00) in occasione del Fuori Salone 2009.

Il giardino (di oltre 300 mq) è stato progettato dall'architetto paesaggista Monica Botta per mostrare come la realtà virtuale si possa mescolare con elementi reali, con architetture e complementi d'arredo che fanno parte della vita di tutti i giorni, integrandoli e valorizzandoli. Il giardino, luogo di ritrovo, socialità e convivialità, viene investigato come area di studio e progettualità per proporre  nuove soluzioni. I fiori reali si mescolano con quelli proiettati o incastonati in lampadari e complementi, mentre i profumi dei fiori veri invadono i sensi come quelli "artificiale" che passano attraverso diffusori naturali o angoli di aromaterapia. Per la serata del 23 aprile l'inconsueta location sarà teatro di un concerto rock pop.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati