Design

Fish Design

Il design è arte fruibile, da Fish le trame di Gaetano Pesce diventano oggetti di design dall'anima curiosa

Fish quando il design è magia da toccare. Creatività espressiva trasforma resina fluida in opere d'arte da amare. Tra forme oniriche, colori brillanti ed illusioni ottiche gli oggetti si animano. Laboratorio artigianale di vasi, orologi, bijoux, cestini e vassoi effetto jelly, pezzi unici con firma d'autore.

Mai farsi ingannare dal primo sguardo, sembrano di vetro e ceramica ma basta sfiorarli per capire che non è così, sono morbidi?
"Una resina poliuretanica molto duttile e sensibile, dipinta con colori translucidi che non seccano e lavorata a freddo. Ogni pezzo è hand-made, costruito in diverse fasi tecniche, grazie a supporti e strumenti realizzati ad hoc. Senza stampi nè processi industriali."

Fish Design è un'officina creativa unica al mondo, le intuizioni geniali di un maestro come Pesce rinascono ogni giorno tra le mani di artisti-artigiani. Come nascono progetto e laboratorio?
"Dopo le prime sperimentazioni sui materiali, Gaetano Pesce nel '95 avvia a NYC un laboratorio di autoproduzione. Nel 2003 l'expertise imprenditoriale e la passione per il design di Andrea Corsi sposano il progetto Fish che torna in Italia al motto di Chi fa diventa artista. Il team agisce a 360°, dalla produzione alla distribuzione il coinvolgimento è totale, iniziando proprio dal rapporto col materiale per non perdere il valore intrinseco."

Il materiale è libero protagonista. Come gestite il vostro rapporto?
"L'avvicinamento è graduale, ci si prepara mesi e si resta sempre stupiti. La scioltezza dei movimenti di Viviana e Matteo è frutto di allenamento, sensibilità, ricerca per raggiungere quell'intimità necessaria a domare e plasmare un materiale così imprevedibile. Muta con i cambiamenti climatici, richiede attenzione e tempi rigorosi ma riflette anche l'umore di chi lo manipola. Molti effetti plastici nascono spontaneamente, il problema è che la lavorazione non è reversibile, il difetto rende la bellezza umana e unica ma l'errore distrugge irrimediabilmente l'oggetto. E' una collaborazione reciproca."

Giochi cromatici, nomi e modelli sono richiami irresistibili per l'immaginario. Ci sono limiti a fantasia e innovazione?
"Gaetano ha ideato nomi e modelli seguendo la sua inspirazione, dimensioni e colori lasciano spazio alla nostra reinterpretazione. Novità e varianti nascono da un colloquio comune interno a Fish che si basa sulla nostra sensibilità estetica, curiosità e spirito di osservazione che rende la nostra produzione curata, inimitabile e in continua evoluzione artistica. Sono anche i nostri clienti a fornirci nuovi spunti interpretativi."

Fish Design è presente in Europa e negli USA. Quali sono le vostre vetrine internazionali?
"Partecipiamo a fiere europee, come Parigi e Francoforte, ma anche a manifestazioni come la Designweek a Milano. Pezzi in serie limitata sono esposti al Musee des Arts Decoratifs, al Maxxi, al Vitra Museum, a NY e Chicago e in diverse gallerie. Siamo sempre noi a tenere i contatti con l'estero e collaborazioni. Notiamo sempre una grande affezione e fedeltà a Fish, il nostro valore oltre che artistico diventa simbolico ed emozionale e questo ci gratifica molto."

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati