E tu, di che distretto sei?

Nuove realtà e storiche conferme per la Design Week 2014

Ci siamo: a Milano sale la febbre da design e con essa il timore di venire travolti dal tourbillon di eventi del Fuori Salone. Tanto più che quest'anno, agli appuntamenti ormai storici come il Temporary Museum for New Design del SuperstudioPiù, le installazioni di Interni alla Statale e gli opening in Brera, si uniscono diverse novità e anteprime. Temete di perdere la bussola? Allora seguite i nostri consigli. 

NEW ENTRY - Poco lontano da Piazza Cordusio, nel quartiere più antico di Milano, è appena nato un nuovo distretto culturale: si chiama 5Vie e promette di esordire con stile, tra appuntamenti gourmet (cui partecipano, tra gli altri, anche i richiestissimi Gnambox), mostre e percorsi artistico-culturali alla scoperta di una delle zone più suggestive della città. La promozione del territorio è anche alla base del progetto di Zona Santambrogio, un "distretto collaborativo" nato dal desiderio delle realtà di quartiere di fare sistema coinvolgendo diverse tipologie di location, dai negozi storici ai luoghi pubblici. 

REBRAND & RESTYLE - Per chi non lo sapesse, Zona Tortona ha appena cambiato il suo nome in Tortona Around Design. Nuova veste a parte, il distretto resta una delle grandi conferme del Fuori Salone, una tappa immancabile per chi cerca buona musica, bella gente e grandi firme internazionali (e non bada al caos generale che si crea all'ora dell'aperitivo tra la stazione di Porta Genova e l'ex Ansaldo).

DA NON PERDERE - Tassativo un giro in Ventura Lambrate, che da qualche anno è la vetrina delle novità internazionali più fresche e interessanti. 
È vero, è un po' lontana dal centro: ma volete mettere un sabato pomeriggio nel segno della creatività, in un clima cosmopolita e rilassato? 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati