Come ti cambio il logo

Ad aprile verrà scelta la nuova veste dell'Expo 2015

Una scritta con l'Uomo Vitruviano al posto della "x" e un globo terrestre come "o". Alla vista del logo con cui Milano si era candidata a sede dell'Expo 2015, il popolo dei graphic designer italiani (e non) aveva tremato. Difficile pensare che il marchio potesse rappresentare in modo efficace il tema della manifestazione, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. L'amministratore delegato dell'expo, Giuseppe Sala, ritenendo il vecchio logo "poco indicativo e non facilmente riproducibile", ha così deciso di lanciare un concorso di idee. La fase di deposito dei progetti si è conclusa il 31 gennaio, con oltre 700 proposte provenienti da studenti di scuole di design e architettura. Tra i membri della giuria, presieduta da Giorgio Armani, anche il critico Gillo Dorfles e l'architetto e designer Italo Lupi. Entro fine marzo i giudici stileranno una classifica. Ad aprile, i due progetti migliori saranno sottoposti a consultazione popolare tramite il sito ufficiale. Incrociamo le dita. 
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.expo2015.org