Curiosità

Speed Date

Prendi locale chic, tavolini, schede di gradimento... e il gioco è fatto. In un appuntamento al buio sui generis

Speed Date è un'idea, un gioco organizzato per far incontrare uomini e donne, un nuovo modo di comunicare e di farsi nuovi amici, fino a 25 persone in una sola serata.

GIOCARE È FACILE - E' necessario iscriversi al sito http://www.speeddate.it/. Gli incontri si svolgono nelle principali città italiane, in locali, sempre diversi, divertenti, di tendenza. Una volta effettuata la registrazione, prima dell'incontro, sarà inviata una mail di avvenuta registrazione e, qualche giorno prima dell'evento, ne arriverà un'altra con orario e luogo preciso di svolgimento della serata. All'arrivo al locale, ad ogni persona partecipante al gioco é assegnato un numero identificativo e una scheda di gradimento.

DI POSTO IN POSTO - Uomini e donne siedono, in tavolini -da 2, da 4, anche da 6- l'uno di fronte l'altra per parlare, scambiarsi battute, cogliere la prima impressione. Allo scadere del tempo, gli uomini scalano di un posto, tutti pronti per un nuovo incontro. In questo modo, dopo circa un'ora e mezza, ogni giocatrice avrà parlato con ciascun giocatore e viceversa. Il regolamento prevede un massimo di 25 incontri a prescindere dal numero di partecipanti presenti. Tra un incontro e l'altro, ogni partecipante segna sulla propria scheda di gradimento, un si o un no, accanto al numero della persona appena conosciuta.

FINALE A SORPRESA - Al termine della serata, saranno le schede e verificati gli incroci di gradimento dei partecipanti: se l'incontro funziona -e il sì è reciproco-saranno inviati entro 72 ore alle persone abbinate i rispettivi recapiti telefonici forniti all'iscrizione. Starà poi al giocatore continuare a giocare o…

SPEED DATE A MILANO - Il 25 settembre, al Cafè Casanova, aperitivo rinforzato in occasione di un gustoso Speed Date, in tavoli da 6-8 pretendenti. Scatterà un'intesa particolare o della serata resteranno solo ricercate portate?... 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati