Satèn e solidarietà

Perché brindare vuol dire anche amare. Soprattutto il prossimo

L'IDEA - Iniziativa lodevole quella che Contadi Castaldi, nota azienda vitivinicola franciacortina diretta da Mario Falcetti, sfodera per le prossime feste. Palese esempio di come un team di esperti del gusto possano essere anche sensibili ai problemi sociali. E in questo caso la campagna di solidarietà è a favore dell'Aido, l'Associazione italiana donne per lo sviluppo, un'organizzazione non governativa fondata a Roma nel 1981 al fine di operare per l'affermazione dei diritti, della dignità e della libertà di scelta delle donne nei Paesi in via di sviluppo.

IN PRATICA - Per ogni bottiglia di Franciacorta Satèn 2002 venduta entro il 31 gennaio 2007, la maison devolverà un euro per il progetto "Adotta una madre", garantendo alle future madri del Sud del mondo le cure necessarie sia per se stesse che per i propri figli: analisi, vaccinazione antitetanica, integratori alimentari, assistenza professionale al parto, assistenza psicologica, nonché visite pediatriche e vaccinazioni del neonato durante il primo anno di vita.

BOLLICINE BUONE BUONE - Setoso, fresco e piacevole, il Franciacorta Satèn (in questo caso di una vendemmia di ottima qualità) è un vino creato al femminile, visto che non solo piace molto alle donne ma nche ne rispecchia raffinatezza ed eleganza. Un Franciacorta ricco di aromi fruttati (cedro, banana e mango amturi) che poi lasciano spazio a mimosa e miele milefiori. Un nettare unico ed esclusivo, dal fine perlage e dal colore dorato. Ideale per brindare al Santo Natale o in occasione del Capodanno. Con la consapevolezza di aver fatto anche un'opera buona. 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati