La brocca rotta

Al Teatro Carcano la commedia rappresentata da Goethe nell'800

La Brocca rotta, rappresentata da Goethe agli inizi dell'800, è stata scritta dal drammaturgo tedesco Heinrich von Kleist nel 1806.
Si tratta di una commedia carica di sottile ironia, i cui personaggi hanno caratteristiche al limite del grottesco.
Cesare Lievi che ne cura la regia, mette in luce proprio questa natura tipica delle opere di Kleist.

La Brocca rotta, con i suoi intrecci e vicende, evidenzia come in ciascuno di noi si nasconda una natura potenzialmente criminale e quanto sia qualcuno disposto a salire sullo scranno del giudice a condannare quella che è in fondo una parte di se stesso.

A casa del giudice giungono madre, figlia e il fidanzato della ragazza accusato dalla madre di lei (Marta) di aver rotto una brocca di valore.
All'udienza è presente anche un ispettore del tribunale. La verità via via viene a galla e segreti e mezze bugie alla fine porteranno al vero colpevole: il giudice introdottosi con l'inganno nella camera di Eva, la ragazza.
I protagonisti, sempre in scena hanno espressioni e battute cariche di sontintesi, celanti verità talvolta scomode alle quali anche nella commedia si brinda.

La trama è dinamica, brillante e piena di battute leggere ed esilaranti.
La rappresentazione si svolge come una tela di un ragno che a brevi tratti, verità dopo verità, con un intreccio sempre più stretto, porta al tema centrale che è la giustizia e la chiarezza delle propie azioni e conduce alla conclusione della commedia, con la
scoperta della verità.

di Gloria Guglielmina

Teatro Carcano
 
Orario
Feriali Ore 20.45
Festivi Ore 15.30

Ingresso
Da Euro 30,00 a Euro 12,50 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati