Curiosità

L'acqua della vita

Un caramello dal retrogusto persistente. La prima manifestazione dedicata al Whisky, a Milano

Caldo e avvolgente, molto vanigliato…quasi un caramello con retrogusto persistente. "Il whisky è questo, e molto di più; in un calice da degustazione sono racchiusi 500 anni di storia e passione sapientemente miscelati".

DEGUSTAZIONI GUIDATE
- Si è svolto all'Hotel Marriott il primo Festival del Whishy dove "l'acqua della vita", come lo chiamano gli intenditori, fa da protagonista. Come in un piccolo laboratorio chimico, le tavolate del salone sono piene di bottiglie e bicchieri colmi di liquidi giallo oro e bruni. "Vista, olfatto, gusto... lasciatevi travolgere dall'esplosione di emozioni che una degustazione di single malt scotch whisky riesce a trasmettere" la Collecting Whisky accompagna i visitatori in questo viaggio virtuale tra differenze e caratteristiche delle cinque principali zone della Scozia. "Provi questo, signora, agrumato e fresco oppure quest'altro, rotondo e morbido con sentori di fumo e torba dolce, agrumi e vaniglia con un ricco finale di  PX Sherry" così Gianni Mazziotti ci invita ad assaporare il suo Whisky e ad accompagnarlo con il cioccolato di Modica.

GRANDI MARCHI E DISTILLERIE - Talisker Distillery e Macallan Distillery, Benriach e James MacArthur mostrano le loro calde e variopinte bottiglie e accanto a questi i collezionisti espongono preziosi e rari pezzi dal valore di mille euro da ammirare ed acquistare: un assaggio di Talisker 1913 e Laphroaig 1908 costa 60 euro. Arran - Tokaji Finish a gradazione piena, Caol Ila DeLuxe e Springbank - Vintage 1997 con 46% di alcool sono nomi che il grande pubblico non conosce, ma che per gli appassionati sono nettare lungamente e sapientemente invecchiato. Nuove tendenze e riscoperte di tradizioni centenarie si mescolano per educare il palato del pubblico al gusto del whisky, rigorosamente senza ghiaccio!

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI