Gusto all'americana

La terapia del buongiorno inizia da qui, cullati dalla dolcezza, questo mattino non deve finire

Nel più classico dei lenti risvegli che stranamente Milano offre, si sceglie di accomodarsi di fronte al sorriso di Sara da California Bakery e farsi coccolare. Non è forse, la colazione, il pasto più importante della giornata?

TORTE COREOGRAFICHE - Rilassarsi, prendere il proprio tempo, e scegliere la terapia di conforto per la dura giornata da affrontare dalla vetrina che offre qualsiasi genere di tentazione, dalla più classica delle torte di mele (di quelle che stavano fumanti sul davanzale di nonna papera tanto per intenderci!), alla più viziosa delle torte in tipico stile americano realizzata in un tripudio di cioccolato, che strizza l'occhio anche alla più castigata delle voglie di dolce! Pensate a una di quelle incredibili torte coreografiche che hanno fatto andare a mille la vostra salivazione guardandole in un telefilm americano…Ecco, quella che avete idealizzato, con buone probabilità si materializzerà di fronte ai vostri occhi, nella vetrina del bancone in vero Old-American-country-style di California Bakery.

SCELTE GOLOSE - Sul cappuccino, cacao o cannella?...e sui pancakes, sciroppo d'acero o cioccolato fuso?...perchè scegliere, ci si domanda…abbondare con tutto! Così sul tavolino, evidentemente troppo piccolo per tutte le richieste da viziosi e il Corriere, si rimandano le edificanti letture e ci si dedica alle più classiche delle conversazioni da habituè. Troppo semplice amare questo posto. Sarà per la musica rassicurante di Norah Jones. Sarà per la cucina dal sapore casalingo anche in pausa dall'ufficio. Sarà per il parquet bianco consumato che fa tanto casa delle vacanze in  New England. Sarà per il profumo dei bagels che tostano sulla piastra. Forse per la gentilezza di chi dall'altra parte del bancone sopporta i grandi indecisi e li guida nella scelta.

BRUNCH TIME - Sarà per tutto questo e molto altro che infatti diventa sempre più arduo, anche per gli habituè, aggiudicarsi un posto per l'ottimo brunch che organizzano ogni week end, dove come per tradizione d'oltreoceano, dall'ora di pranzo fino alle prime ore del pomeriggio, ci si può prenotare per gustare ricche e confortanti colazioni dal sapore new yorkese, dividendo il tavolo ora con famigliole felici, ora con il gruppo di modaiolissime amiche sopravvissute all'ennesima, estenuante, settimana in show room. Dimessi gli abiti da frenetica, anche questa è Milano.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati