Curiosità

E' tempo di gelato

Torino vanta una lunga tradizione gastronomica legata al cioccolato che in estate si trasforma in gelato tra i più gustosi d'Italia

Quando arrivano la bella stagione e il caldo, l'appetito viene stuzzicato soprattutto dal gelato, gustoso e rinfrescante. In origine questa prelibatezza era creata ghiacciando frutta, latte e miele, oggi ne abbiamo di ogni tipo dal confezionato, con le forme e i gusti più strani, a quello artigianale, fatto in casa con ingredienti di prima scelta.

IL PINGUINO VIENE DA TORINO - Proprio nel capoluogo torinese ha origine il Pinguino, primo gelato da passeggio italiano prodotto per la prima volta e brevettato, costituendo una novità, nel 1939 da Domenico Pepino, pasticcere di origini napoletane. Questo dolce negli anni successivi è stato oggetto di mille imitazioni, ma è riuscito sempre a mantenere la sua unicità. Il Dottor Alemanni della Pepino, azienda produttrice dello storico gelato, ci dice: "Il Pinguino è nato a Torino negli anni '50 ed era il gelato per eccellenza, noi torinesi siamo cresciuti a pane e pinguino; era anche il nome con cui tutti indicavano il confezionato ricoperto. Ancora oggi vanta tanta fama grazie alla sua produzione fortemente ancorata alla qualità e alla tradizione; la bontà delle creme e una copertura al cioccolato poco soffiata, che non copre il gustoso ripieno lo rende diverso e così preferibile alla vasta gamma di alternative presenti oggi sul mercato, dai mille gusti strani…" 

D'ESTATE IL CIOCCOLATO DIVENTA GELATO - Torino vanta una lunga tradizione legata al cioccolato che durante il periodo estivo diventa il gusto di gelato artigianale preferito. Tra i più rinomati sicuramente quello prodotto dal Caffè Fiorio (Via Pò,8- 011.8173225) uno dei luoghi di ristoro più famosi e antichi della città. Il Signor Luciano, gestore del caffè ci racconta: "Il nostro gelato è artigianale al 100%, utilizziamo solo prodotti freschissimi e naturali". E riguardo ai gusti preferiti dai mangiatori dei suoi gelati ci confessa "Nocciola, crema ma soprattutto gianduia". Ebbene sì, se d'inverno il Gianduiotto riscalda i cuori e stuzzica i palati dei torinesi e non solo, d'estate si scioglie divenendo una crema gustosa che rinfresca il palato e non delude il gusto. Altre due tappe torinesi per gli amanti del gelato artigianale sono la gelateria Grom ( Via Accademiia delle Scienze, 4- 011.5579095) che effettua anche la consegna a domicilio, soddisfando le più svariate voglie e Golosando (Corso Telesio, 69- 011.796998) famoso per l'eccezionale bontà delle sue creme.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI