Cultura

Sbocciano Fiori Blu in casa Electa

La nuova collana di saggi dell'editrice si ispira al libro di Raymond Queneau

La casa editrice Electa sforna una nuova collana dal nome poetico: Fiori Blu. La nuova linea raccoglierà saggi, riflessioni critiche e analisi interdisciplinari sui temi legati alle arti visive.

A garanzia di qualità, gli autori che pubblicheranno i titoli di Fiori Blu saranno nomi del panorama internazionale, studiosi di arte e scienze umane.Temi di approfondimento: le forme espressive dell'antico e del contemporaneo, i meccanismi creazione artistica. Fiori Blu, ispirato - ovviamente - a Les fleurs bleues di Raymond Queneau. Primi volumi editi: Lo stile documentario in fotografia. Da August Sander a Walker Evans 1920-1945 di Olivier Lugon e Il cubo e il volto. A proposito di una scultura di Alberto Giacometti di Georges Didi-Huberman (Euro 35,00).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati