Libri per Natale

Emergenza regali? Le librerie accolgono a braccia aperte indecisi e cultori del pensierino dell'ultima ora con proposte per tutti

News
Cultura

Dallo scaffale ci guardano chiedendo solo di essere regalati: sono tanti, tanti, tanti. Perciò, bando alle ciance ed ecco qualche titolo da acchiappare, incartare e riporre sotto l'albero.

LAGO O CITTÀ? - Con i libri, si sa, si viaggia oltre. E
così eccoci sulle sponde lacustri di Dopo lunga e penosa malattia (Garzanti, Euro 14,60), l'ultimo romanzo di Andrea Vitali. Uno degli scrittori più apprezzati dalla critica nel panorama italiano contemporaneo, Vitali è nato a Bellano, sul Lago di Como. Ed è proprio qui che ha ambientato la sua nuova opera, la storia di un medico che si ritrova a indagare sulla morte di un caro amico. Abbatte i muri temporali un libro che si intitola - ironia della sorte - La storia sui muri (Terre di Mezzo Editore, Euro 25,00), il volume racconta la città di Milano attraverso le numerose targhe affisse lungo le sue vie. Non emerge solo una mappa di tanti luoghi suggestivi, ma le storie private e "storiche" di tanti cittadini milanesi, illustri e non: un bel modo per conoscere e amare la città.

STORIE DI ORFANELLI - Riponete i fazzoletti, non parliamo di Charles Dickens (
come non citare però il mitico Canto di Natale?), ma sempre di novità editoriali. Era il 6 gennaio di un anno fa, e i fanatici della combriccola di Hogwarts se lo ricordano bene perchè da allora J.K. Rowling ha chiuso i rubinetti e tanti saluti alla saga del maghetto Harry Potter con l'ultimo capitolo della saga. O no? In questi giorni furoreggia il volume (di nome ma non di fatto, solo un centinaio di pagine) Le fiabe di Beda il Bardo (Salani, Euro 10,00). I conoscitori del mondo Potter sanno bene di cosa si tratta: una sorta di metalibro, perchè proprio questo titolo ha un ruolo cruciale nella trama del capitolo ultimo della saga. Da una parte gli orfani potteriani, dall'altra, quelli Nathan Zuckerman, o così pare. Philip Roth ha infatti annunciato che con l'ultimo romanzo, Zuckerman - protagonista di tanti suoi capolavori, nonché alter ego dello scrittore - uscirà di scena. E non c'era titolo migliore per l'ultimo Roth: Il fantasma esce di scena (Einaudi, Euro 19,00).

DALLA PELLICOLA ALLA CARTA - Ha presentato il suo ultimo film W. al Torino Film
Festival: Oliver Stone è ora al centro di La vita è un gioco fatto di centimetri (Reality Book). I due autori sono Rüdiger Sturm e Marco Spagnoli, due "cinegiornalisti" che hanno raccolto dieci anni di interviste, di conversazioni, con il caustico cineasta americano di Natural Born Killers. Cinema ed editoria si incrociano ancora con il successo della saga "adolescenzial - vampiresca" creata da Stephenie Meyer: il suo Twilight (Fazi Editore, Euro 17,50) arriva nelle librerie italiane e si preannuncia campione di incassi come il film che ne è stato tratto.

STELLE E SCIENZA - Altro che Stella Cometa! A farci da cicerone nella cosmologia è il
grande Stephen Hawking: geniaccio scientifico e humour inglese si mescolano nei suoi libri che - per nulla noiosi - ci spiegano i segreti delle stelle, come in L'universo in un guscio di noce (Mondadori, Euro 14,00). Stelle che sollazzano palati ben diversi sono quelle a cui ci introduce Antonio Capitani. Già astrologo di Vanity Fair, porta in libreria la sua Guida Astrologica 2009 (DeAgostini, Euro 9,90), per tutti quelli che "... non è vero ma ci credo". L'anno scorso dicevano che il 2008 sarebbe stato l'anno del Capricorno. Chissà se i nati sotto questo segno confermano le previsioni, ma intanto che sia astronomia o astrologia, la sfiga a volte è proprio scientifica!

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati