Cultura

Fusion - not confusion

Al Nu-Cube, le avanguardie artistiche si intrecciano col food

L'arte contemporanea si fonde la cucina. Che, a sua volta, fonde le profonde radici Orientali con la verve Occidentale, in una continua contaminazione fra nipponici sapori e italiani, francesi e nordeuropei sentori. Succede al Nu-Cube, che, fino al 13 novembre, ospita la mostra Fusion - not confusion, firmata da un gruppo di artisti della Tina Parotti Galleria.

E così, come il ristorante riesce a miscelare gusti diversi, l'esposizione mixa saggiamente arte materica e arte figurativa, in un originale sincretismo espressivo che non tradisce mai le singole anime creative.

Un'occasione per scoprire che l'unione può dar vita a raffinate armonie.

Le opere sono in vendita. Per informazioni è possibile contattare la galleria.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.nu-cube.it