Dalla Francia all'Australia, dalla Russia al Brasile e così in altre parti del mondo sale l'eccitazione in vista della notte più modaiola e democratica dell'anno: la Vogue Fashion's Night Out. Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia, commenta con entusiasmo l'arrivo della terza edizione della manifestazione: "Siamo felici di proporre un evento che ha visto tanta partecipazione e tanto entusiasmo gli anni scorsi. Ancora una volta, la Fashion's Night Out sarà l'occasione per il mondo della moda di aprire le porte alla città, coinvolgendo Milano in una grande festa, e avvicinando il grande pubblico a stilisti, designer e celebrity".

A MILANO - Per il capoluogo meneghino il count-down termina giovedì 8 settembre e il calendario degli eventi è ancora più fitto rispetto all'anno scorso, coinvolgendo circa 600 negozi (contro i 500 del 2010) e portando la festa anche oltre i dorati confini del Quadrilatero della Moda. Studiate l'outfit più trendy e preparatevi a saltare di party in party, seguendo la musica dei dj set più coinvolgenti e mettendovi sulle tracce delle varie limited edition create in esclusiva per la serata.

CENTRO... - Il cuore di Milano offre il maggior numero di eventi e c'è solo l'imbarazzo della scelta per chi decide di divertirsi sotto la luce della Madonnina. Se volete sentirvi delle vere e proprie star, fate un salto da Jimmy Choo in Via Sant'Andrea e troverete un red carpet sul quale sfilare ed essere paparazzati. Simonetta Ravizza, in Via Montenapoleone, segue la campagna del marchio È nata una star e, insieme al fotografo Filippo Mutani, allestirà per gli avventori un live photo set. Nello store di Patrizia Pepe, in Via Manzoni 38, si potrà vivere in prima persona l’esperienza di una produzione fotografica facendosi immortalare come una celebrity. Non possono certo mancare gli incontri con i volti noti. Carla Gozzi, accompagnata dal duo Kris&kris, e i suoi consigli di moda saranno ospiti del White Party della boutique Nespresso, in Via Bigli angolo Via Dell'orto, mentre Roberto Barina, stilista di Ballin, presenterà personalmente la nuova collezione e l'accoppiata foulard-ghette creati per la serata, nel flagshipstore di Via Santo Spirito. Camminando dentro l'area del Quadrilatero potete farvi incuriosire dalle vetrine animate di Versace, ballando sulle note del suo esclusivo dj-set in Via Montenapoleone e sorseggiare un drink offerto dalla maison Cavalli in Via della Spiga. Vi sentite fortunati? Da Alexander McQueen in Via Verri un fortunato ospite potrà aggiudicarsi un pezzo esclusivo della collezione, mentre, per tutti, la maison ha creato uno speciale portachiavi in limited edition. Per saziare la voglia di edizioni limitate le proposte sono numerose, come le divertenti chiavette USB di Cesare Paciotti in Via S. Andrea, le quttro mini-bag di Miu Miu in Via S. Andrea e i nuovi smalti Les Jeans di Chanel.

... E DINTORNI - Dal centro bastano pochi passi per raggiungere Subdued in Via Borgogna 7 ed essere coinvolti nel suo Hippie Chic Party che, dalle 18:30 alle 24:00, propone un dj set di Club Haus 80’s con Lorenzo Fassi, in un'atmosfera hippie in versione moderna e chic mentre, per tornare ancora più indietro nel tempo, basta recarsi da Christofle in Corso Venezia e ci si immerge nelle atmosfere anni '50 del burlesque party. Già che siete in zona, potete fermarvi da Pinko e dare un'occhiata alla t-shirt realizzata con la complicità di Diego e La Pina di radio DeeJay. Anche Corso Vercelli, l'originaria Strada Reale d'Italia, per l'occasione lascia aperti i suoi negozi. Avete bisogno di ristoro dopo i troppi festeggiamenti? In Corso Garibaldi la Cioccolateria Artigianale Guido Gobino invita a concedervi un peccato di gola ma, se preferite i dolci a zero calorie, potete perdervi tra i leziosi bijoux Les Nereides in Via dell'Orso, dove è in vendita il dolcissimo braccialetto Macaron.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati