Chiusura Rolling Stone

Il Rolling Stone chiuderà entro fine maggio

Il tempio milanese del rock, dopo 28 anni, lascerà posto a uffici e case

28 anni di storia, tra musica e cultura, tra rock e teatro, ma il Rolling Stone sta per abbassare la saracinesca per lasciare il posto a un edificio di 12 piani. Un'offerta di acquisto troppo cara per le casse della gestione hanno indotto a non rinnovare il contratto d'affitto. Conseguente è la chiusura obbligata entro fine maggio. Non senza un'ultima celebrazione con un concerto in grande stile. Là, su quel palco dove si sono esibite grandi star del rock come Joe Cocker, Bob Geldof, Ben Harper, Oasis, solo per citarne alcune.

Oltre 1500 gli iscritti al gruppo Facebook per il "No alla chiusura del Rolling Stone". Migliaia quelli che lasciano accorati messaggi sui blog. Due le possibili alternative: una in zona Rubattino, l'altra - secondo molti- nei pressi di Via Mecenate.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati