Simpson 20 anni: Groening smentisce il secondo film

Simpson: niente film, parola di Matt Groening

In attesa dei festeggiamenti per i venti anni, il loro creatore smentisce una seconda pellicola

I Simpson compiranno 20 anni di messa in onda sugli schermi USA il 17 dicembre. La Fox che li produce e trasmette ha annunciato che i festeggiamenti entreranno nel vivo a gennaio 2010, intanto sono diversi i tributi resi alla serie animata. Tra questi, la partecipazione al Mipcom (il mercato internazionale di contenuti audiovisivi, compresi ovviamente quelli televisivi e cinematografici che si è tenuto a Cannes) di Matt Groening, creatore di Homer e compagnia, chiamato a raccontare il successo internazionale del suo show. Groening ha chiarito che non c'è alcun progetto intorno a un secondo film dei Simpson, dopo quello del 2007 che solo in Italia guadagnò quasi 17 milioni di Euro: "Io e la mia squadra pensavamo che la realizzazione del film ci avrebbe preso un paio d'anni, è finita che ce ne han portati via quattro.Un giorno forse ne faremo un altro, ma non state col fiato sospeso". Stessa incertezza sul futuro dei Simpson in tv: "Non posso predire la fine, perchè non posso credere di essere ancora qui oggi" dice Groening e gli fa eco uno degli sceneggiatori, Al Jean: "Abbiamo firmato per altre due stagioni oltre alla 21ma che sta andando in onda negli USA. Per quel che mi riguarda, ho smesso di fare previsioni sulla fine dei Simpson ormai molto tempo fa".

Il futuro sarà giallo almeno fino al 2011 quindi. In Italia, le ultime due stagioni (la 20ma e la 21ma) sono ancora inedite, arriva intanto la 12ma in un cofanetto a 4 dvd (Euro 45,90), dove non mancano gli extra che comprendono un'introduzione agli episodi di Matt Groening. Intanto Marge Simpson festeggia i suoi 20 anni televisivi con la copertina di novembre di Playboy: sexy e ammiccante senza preoccuparsi delle insinuazioni su lifting e ritocchini.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati