Musica ad agosto

A Milano e nelle altre province i concerti tengono testa per nuove serate estive

La musica è una buona alternativa per chi resta in città nel mese di agosto. E se in centro a Milano gli eventi sono ristretti, basta fare un’affacciata fuori porta per trascorrere piacevoli serate in compagnia all’insegna di concerti e rassegne musicali.

SUD AMERICA - Per chi non ha prenotato un biglietto d’oltreoceano è ancora in fermento il Festival Latino Americando Expo che porta una ventata di musica del Sud America anche sotto l’afa di agosto. Portorico chiama i Calle 13, ovvero il duo formato dalla voce di Joglar e il piano di Martinez (5 agosto); l’improvvisazione del sound cubano con Paulito FG (8 agosto); contaminazioni oltre la frontiera brasiliana con Cacau Brasil (9 agosto);  piacevoli colpi di scena con la regina del Merengue Milly Quezada (12 agosto).

DAL PUNK AL ROCK - Al Circolo Magnolia agosto è ballerino tra i suoni psichedelici degli Acid King di San Francisco (4 agosto) e il punk botta e risposta dei Dickies (5 agosto) con qualche punta di indie in salsa svizzera di Peter Kernel (6 agosto). Si fa retromarcia nella seconda metà del mese con tre Allegri Ragazzi Morti e Teatro degli Orrori in una reunion musicale collettiva (26 agosto). La grande attesa è per la band inglese degli Oasis, che suoneranno all’interno della cornice dell’I-Day Milano Urban Festival assieme a Kasabian e the Kooks. (30 agosto).

FUORI PORTA – Di tregue estiva a Brescia non ne vogliono proprio sapere quelli del Festival di Radio d’Onda d’Urto (www.radiodondadurto.org). Nel programma compaiono Flyd Machine (13 agosto), Agnostic Front (14 agosto), Bros Band (15 agosto), The Real MCKenzies (20 agosto) e Quintorigo (21 agosto). Il rock di Brooklin torna a farsi sentire con Jaime Dolce & Innersole a Luino in provincia di Varese (8 agosto) e il Filagosto Fest (www.filagostofest.it) di Bergamo se la gioca tutta tra i Lombroso (7 agosto) e Il Genio (8 agosto). 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati