Film Natale 2011

Cinema

In sala per le feste

Una panoramica dei film in uscita per piacevoli serate cinefile

I soliti noti, qualche new entry e un grande assente: in occasione delle feste le sale propongono film per tutti i gusti, adatti anche a chi non ha troppa voglia di brindare. Se volete qualche consiglio per ritagliarvi una pausa cinefila tra pranzi, cene e cenoni, continuate a leggere.

CINEPANETTONE E DINTORNI - Puntuale come un orologio svizzero, Christian De Sica arriva in sala con Vacanze di Natale a Cortina di Neri Parenti: un vero e proprio "ritorno alle origini", ovvero alle bianche piste venete che nel lontano 1983 fecero da sfondo alla nascita del fortunato franchise. Se preferite risate più discrete, optate per Leonardo Pieraccioni: in Finalmente la felicità il comico toscano veste i panni di un professore di musica alle prese con la trasmissione tv C'è posta per te.

TUTTI...O QUASI - Se avete bimbi piccoli oppure amate semplicemente mantenere la tradizione, quest'anno rimarrete delusi: nessun nuovo cartoon Disney in uscita per le feste. Una possibile soluzione è noleggiare il dvd del Re Leone, grande successo di pubblico e critica nel 1994. Buone notizie invece per i fan di Shrek: il Gatto con gli stivali è lo spin off interamente dedicato all'irresistibile micione amico dell'orco verde. Anche nella versione italiana, il felino ha la voce di Antonio Banderas. Ne Il figlio di Babbo Natale, invece, il piccolo Arthur Christmas è impegnato a consegnare tutti i regali nell'arco di una sola notte.

PARATA DI STELLE - Per cambiare atmosfera, arriva il secondo capitolo dello Sherlock Holmes firmato Guy Ritchie: Robert Downey Jr e Jude Law tornano a vestire i panni dell'investigatore inglese e del fido Watson, ma stavolta sono aiutati da Noomi Rapace (Lisbeth Salander nel primo Uomini che odiano le donne). Per riflettere c'è il più impegnato Le Idi di marzo, di e con George Clooney. Il divo hollywoodiano è un senatore in corsa per le primarie USA, affiancato da Ryan Gosling in versione "giovane troppo idealista per l'ambiente". Romanticismo a San Silvestro per il re della commedia sentimentale a stelle e strisce Garry Marshall (Pretty Woman ...e tanti altri): il suo Capodanno a New York è fitto di star (da Robert De Niro a Sarah Jessica Parker) che si incontrano tra le suggestive luminarie della Grande Mela.

Che scegliate cartoon, commedia o dramma, il nostro augurio vale per tutti: buone feste!
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati