Hunger Games

Arriva in sala l'adattamento della fortunata saga letteraria di Suzanne Collins

In America è uscito da poco più di tre settimane e, come previsto, ha registrato subito il record di incassi al botteghino, con l'immancabile corredo di sale sold out e fan in delirio. È Hunger Games, il film di Gary Ross tratto dalla fortunata saga letteraria di Suzanne Collins (edita in Italia da Mondadori), nei cinema italiani dall'1 maggio. Un vero e proprio caso editoriale già paragonato a Harry Potter e Twilight.

L'adattamento è ambientato in un futuro post-apocalittico: sulle rovine degli Stati Uniti è sorta una nuova nazione, Panem, un Paese dove i ricchi vivono tra i comfort di Capitol City e il resto della popolazione cerca di sopravvivere come può. Ogni anno, due giovani "tributi" sono obbligati a lasciare il proprio distretto per combattere negli spietati Hunger Games, un violento reality show i cui partecipanti devono lottare duramente e rischiare la vita per aggiudicarsi il premio finale, ovvero ricchezze e cibo per sé e per la propria famiglia. Katniss Everdeen (Lawrence), una ragazza del dodicesimo distretto, si offre volontaria al posto della sorella minore Prim. La coraggiosa protagonista sfida la sorte insieme al timido Peeta (Josh Hutcherson), da sempre innamorato di lei. I due adolescenti vengono subito risucchiati nei frenetici meccanismi della gara.

Per scoprire chi sopravviverà, potete partecipare alla competition di Milanodabere.it: in palio i biglietti per l'anteprima del 26 aprile all'UCI Bicocca e all'Odeon The Space. Buona fortuna!

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
60 Biglietti Omaggio
Descrizione: Se anche voi foste costretti a vivere nella foresta, cacciando con arco e frecce, che cosa rimpiangereste di più della vostra vita precedente, fatta di comfort e di tecnologia? Vincono 2 biglietti per l'anteprima di "Hunger Games" del 26 aprile (ore 20.30) i 30 commenti più originali. Perché il commento venga ritenuto valido è necessario specificare la sala in cui si desidera vedere il film (UCI Bicocca o Odeon The Space)
Scadenza: 22/04/2012 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Stiamo assegnando il vincitore
Presenti 58 commenti.
io andrei all'Odeon
Di Giulia Ponticelli postato il 22/04/2012 20:30:49
rimpiangerei un sacco di cose, in realtà, ma di certo: 1) di non avere frequentato PRIMA un corso serio di tiro con l'arco 2) che non esista ancora il teletrasporto, per poter tornare a casa
Il sonno è sacro!(UCI BICOCCA)
Di rossella postato il 22/04/2012 11:03:35
Un tuffo nella selvaggia e lussureggiante foresta con l'indispensabile per difendersi ..... e perché no...assicurarsi anche il cibo.....potrebbe essere l'occasione per ritrovare quello spirito di sopravvivenza e valorizzazione ....con quanto sia necessario e abbia veramente valore. Materasso rigido e Piumone....NON RINUNCIO!Non scherziamo, il sonno è sacro: riposare è determinante per visione positiva della giornata! (UCI BICOCCA)
Morbido riposo
Di Bea postato il 20/04/2012 22:05:59
La cosa che mi mancherebbe di più in assoluto sarebbe il mio letto. Per il cibo ci si arrangia in qualche modo, della tecnologia posso farne anche a meno (non è così indispensabile), per lavarsi basta un bel torrente... ma per riuscire a dormire decentemente? Un materasso e un cuscino (se ci mettiamo anche un bel piumone che tiene caldo la notte sotto il cielo stellato non sarebbe male!) sono indispensabili. Bisogna pur recuperare in qualche modo le forze dopo una giornata di caccia e raccolta di radici per poter sopravvivere nei boschi. Odeon The Space
spray antizanzare e ipod!
Di Anggelo postato il 20/04/2012 16:42:58
Prima di tutto uno spray antizanzare, per precauzione un po di antibiotici, un buon coltello ,una bussola, un ipod con caricabatteria solare (perche senza musica impazzirei per il silenzo) e porterei anche un cuscino morbido! xD -- Odeon The Space
spray antizanzare e ipod!
Di Anggelo postato il 20/04/2012 16:42:55
Prima di tutto uno spray antizanzare, per precauzione un po di antibiotici, un buon coltello ,una bussola, un ipod con caricabatteria solare (perche senza musica impazzirei per il silenzo) e porterei anche un cuscino morbido! xD -- Odeon The Space
il piumone!
Di chiara postato il 20/04/2012 15:09:54
non è tanto tecnologico ma se sei lontano da casa e per di più nella foresta non ti importa certo di aver perso l'ultimo cellulare uscito ma ma di non dormire nel tuo mega letto con il piumone quello si!!!!!!!!!!!!!! Odeon
Il piumone!
Di Chiara postato il 20/04/2012 15:06:46
non è tanto tecnologico ma se sei lontano da casa e per di più nella foresta non ti importa certo di aver perso l'ultimo cellulare uscito ma ma di non dormire nel tuo mega letto con il piumone quello si!!!!!!!!!!!!!!
L'ipad2 - uci bicocca
Di Matteo postato il 20/04/2012 10:19:13
potrei anche portarmelo dietro il mio ipad2 ma poi dove lo ricarico? esistono prese della corrente nella foresta? Uci bicocca
basta poco...
Di anna postato il 20/04/2012 00:41:08
Passo in rassegna tutti gli oggetti che uso quotidianamente pc, tv, smartphone e m'immagino la mia vita senza di loro... non mi tolgono la felicità... perchè non me la danno... l'uomo cerca così tanto e ha bisogno di così poco per vivere; Rimpiangerei la mia bella cameretta calda che condivido con mio fratello e di cui mi sono sempre lamentata con i miei perchè ne avessi una tutta mia.. ecco la rimpiangerò, così come rimpiangerei quei momenti in cui son chiusa tra le quattro mura della mia stanza col mondo fuori che non mi può sfiorare... (Uci cinema bicocca)
"Anthropos zoon politicon"
Di elena postato il 19/04/2012 23:22:28
Mi mancherebbe stare in compagnia con altre persone come me... l'uomo è un animale sociale. "L'uomo è un animale nato per la polis. La polis è nata per realizzare la piena essenza dell'uomo." (Aristotele) - UCI CINEMA BICOCCA
Un GPS
Di Enrico postato il 19/04/2012 17:46:54
Tutti sanno dove mi trovo in ogni momento, ma sarebbe comodo se lo sapessi anche io. Magari non un GPS, mi accontenterei di bussola e mappa (magari migliore di quella che si trova in metro -.-); contando che non mi riesco ad orientare per le vie di Milano, non oso immaginare come sarebbe la situazione in un bosco :S (ODEON THE SPACE)
Caffé & Supernatural.
Di Lia postato il 19/04/2012 12:04:29
Da brava caffeinomane come sono penso che risentirei più che altro della mancanza di questa sostanza. Ormai la mia vita va avanti solo a suon di caffé a causa dei ritmi assurdi da me portati avanti tra casa,lavoro e scuola e se finissi nell'arena (sia che si tratti di quella dei 74° HG che di quella dei 75° HG) non riuscirei a sopravvivere molte ore senza poter bere la mia quotidiana dose di caffè (cosa che senza alcuna ombra di dubbio non mi verrebbe fornita nemmeno dal mio mentore dato che dubito che gli sponsor di Capitol sgancerebbero qualche soldo per dare a me da bere del caffè). Secondariamente avrei pensato a una coperta,ma quella mi verrebbe (magari) mandata appunto dal mio mentore,quindi, eliminando anche quella dalla lista non mi resta che scegliere,come seconda opzione, i miei cofanetti di Supernatural. Sì,è una cosa strana da dire,ma ogni qual volta mi sento particolarmente tesa o giù di corda oppure ho semplicemente bisogno di una carica in più per la giornata, tutto ciò che mi serve è una puntata di Supernatural del miei cofanetti (completamente comprati all'estero dato che se aspettavo l'uscita italiana rischiavo di fare la stessa fine di Lux nel Film (dato che la descrizione del libro non rispecchia alla perfezione la resa che gli è stata data - sì, girano degli spoiler su YouTube-). Quindi alla fin della fiera ciò che mi mancherebbe di più sarebbe una bella dose di caffè e tutti i miei cofanetti di Supernatural ai quali non potrei nemmeno attingere data la mancanza di televisioni e lettori DVD,quindi il tutto si riassume facilmente. Spero nella vostra considerazione! ODEON - THE SPACE!
Caffé & Supernatural.
Di Lia postato il 19/04/2012 12:04:21
Da brava caffeinomane come sono penso che risentirei più che altro della mancanza di questa sostanza. Ormai la mia vita va avanti solo a suon di caffé a causa dei ritmi assurdi da me portati avanti tra casa,lavoro e scuola e se finissi nell'arena (sia che si tratti di quella dei 74° HG che di quella dei 75° HG) non riuscirei a sopravvivere molte ore senza poter bere la mia quotidiana dose di caffè (cosa che senza alcuna ombra di dubbio non mi verrebbe fornita nemmeno dal mio mentore dato che dubito che gli sponsor di Capitol sgancerebbero qualche soldo per dare a me da bere del caffè). Secondariamente avrei pensato a una coperta,ma quella mi verrebbe (magari) mandata appunto dal mio mentore,quindi, eliminando anche quella dalla lista non mi resta che scegliere,come seconda opzione, i miei cofanetti di Supernatural. Sì,è una cosa strana da dire,ma ogni qual volta mi sento particolarmente tesa o giù di corda oppure ho semplicemente bisogno di una carica in più per la giornata, tutto ciò che mi serve è una puntata di Supernatural del miei cofanetti (completamente comprati all'estero dato che se aspettavo l'uscita italiana rischiavo di fare la stessa fine di Lux nel Film (dato che la descrizione del libro non rispecchia alla perfezione la resa che gli è stata data - sì, girano degli spoiler su YouTube-). Quindi alla fin della fiera ciò che mi mancherebbe di più sarebbe una bella dose di caffè e tutti i miei cofanetti di Supernatural ai quali non potrei nemmeno attingere data la mancanza di televisioni e lettori DVD,quindi il tutto si riassume facilmente. Spero nella vostra considerazione! ODEON - THE SPACE!
Computer
Di Paolo postato il 18/04/2012 21:51:58
Vivo in simbiosi con il computer, sia per lavoro che per passione personale e il solo pensare di farne a meno mi rende..irritabile? nervoso? nevrastenico? pazzo furioso? Di più, molto di più. No, no non se ne parla proprio! Odeon The Space.
Cosa mi mancherebbe (Odeon Cinema)
Di gloria postato il 18/04/2012 20:14:26
la mia Gibson j45 e poter viaggiare con la mia auto, che è una Mini..le uniche due cose al mondo che anche quando sono davvero triste e devo sfogarmi riescono davvero a "salvarmi"
Cosa mi mancherebbe (Odeon Cinema)
Di gloria postato il 18/04/2012 20:14:23
la mia Gibson j45 e poter viaggiare con la mia auto, che è una Mini..le uniche due cose al mondo che anche quando sono davvero triste e devo sfogarmi riescono davvero a "salvarmi"
life is special
Di Giuseppe postato il 18/04/2012 17:50:20
sicuramente la vita va fatta di tecnologia per semplificarla e sapori per viverla intensamente ... <3
life is special
Di Giuseppe postato il 18/04/2012 17:50:13
sicuramente la vita va fatta di tecnologia per semplificarla e sapori per viverla intensamente ... <3
Specchio & Make up
Di Anna postato il 18/04/2012 15:46:52
Come potrei stare nella foresta senza una maschera per capelli, un fondotinta no transfert, un mascara water proof, uno smalto indurente, un rosetto indelebile. Ma sopratutto: senza specchio come faccio a truccarmi? Uci cinema bicocca
L'uomo è progresso
Di Giovanni postato il 18/04/2012 14:49:12
Quello che rimpiangerei sono ovviamente tutti comfort che il progresso e l'evoluzione hanno portato con sè, ma tutto sta nel fatto che sono abituato a ciò da quando sono venuto al mondo. Se fossi nato in un contesto in cui il mio mondo fosse la foresta e le mie doti fossero arco e frecce, allora dormire su un albero coperto da sole foglie, cacciare lepri o fagiani per procurarmi il cibo per la giornata, lavarmi sotto una cascata naturale e accendere un fuoco per riscaldarmi la sera, sarebbero tutte azioni quotidiane, ordinarie. Tutto sta nello spirito di adattamento e di sopravvivenza di ognuno, e nella capacità d trarre il meglio da noi stessi per vivere, creare, progredire.. è insito nell'uomo stesso il progresso, non c'è nulla da fare :) (Uci cinema)
La storia dell'uomo
Di Giovanni postato il 18/04/2012 14:47:56
Quello che rimpiangerei sono ovviamente tutti comfort che il progresso e l'evoluzione hanno portato con sè, ma tutto sta nel fatto che sono abituato a ciò da quando sono venuto al mondo. Se fossi nato in un contesto in cui il mio mondo fosse la foresta e le mie doti fossero arco e frecce, allora dormire su un albero coperto da sole foglie, cacciare lepri o fagiani per procurarmi il cibo per la giornata, lavarmi sotto una cascata naturale e accendere un fuoco per riscaldarmi la sera, sarebbero tutte azioni quotidiane, ordinarie. Tutto sta nello spirito di adattamento e di sopravvivenza di ognuno, e nella capacità d trarre il meglio da noi stessi per vivere, creare, progredire.. è insito nell'uomo stesso il progresso, non c'è nulla da fare :)
oh povera me
Di sima(bicocca uci) postato il 18/04/2012 13:11:13
Sono viziata e imbranata, senza agi e comodità sarei letteralmente morta....non scherzate vi prego!!!
La belle vie (uci cinema Bicocca)
Di Elena Martini postato il 18/04/2012 11:47:00
Vivere nella foresta è forse uno dei desideri che ciauscuno di noi ha riposto in quel cassetto dei sogni, chiuso a chiave.. è quel senso di libertà e ritorno alle origini. Ma cos'è quel qualcosa che mi tiene invece ancorato alla mia vita? Ovviamente tutto quello che ci siamo guadagnati con l'arrivo della civiltà e del progresso, ma non solo; anche quelle stupide cose tecnologiche senza le quali ci sentiamo smarriti. Parlo del caldo e morbido letto, l'aroma del caffè in cucina, l'ansia di perdere il treno la mattina, le maledizioni che lanci quando sei in fila alla cassa del supermercato perchè hai scelto, ovviamente, la fila più lenta e la cassiera/bradipo. Ma anche la spensieratezza di un aperitivo, il piacere di una birra o di quella filante pizza zola e salsiccia. E perchè no.. aggiungerei anche la stizza della telefonata di chi sbaglia numero o del promotore di Sky e Mediaset Premium che ti fanno perdere il segno del libro o l'importantissima chattata su facebook; ed infine.. grazie all'inventore della carta igienica!
Giocchi di fame ...(Odeon The Space)
Di NOELIA postato il 17/04/2012 22:33:22
Giocchi di fame? Sicuramente rimpiangerei la mancanza dei buoni ristoranti e anche una bella doccia!
Tutto e niente (UCI CINEMA BICOCCA
Di valentina postato il 17/04/2012 21:52:25
In "The hunger games" si viene mandati nella foresta con arco e frecce ma anche con una terribile consapevolezza..nel 90% dei casi non si tornerà a casa. Ed è con questa consapevolezza che posso pensare a cosa mi mancherebbe..penso mi mancherebbe tutto. A partire dal caffelatte la mattina, passando per lo spazzolino, la doccia, i libri, il buon cibo e finendo con gli abbracci di mia mamma e i momenti con gli amici. Senza contare skype per parlare con il mio ragazzo che vive lontano. Ma, alla fine, nel momento in cui sei da solo in quella foresta, niente di quello che ti manca ti sarebbe utile davvero. Sei solo tu e il tuo ingegno accompagnati dai ricordi e dal coraggio. E sempre sperando di essere parte di quel 10% che si salva.
Tutto e niente
Di valentina postato il 17/04/2012 21:51:08
In "The hunger games" si viene mandati nella foresta con arco e frecce ma anche con una terribile consapevolezza..nel 90% dei casi non si tornerà a casa. Ed è con questa consapevolezza che posso pensare a cosa mi mancherebbe..penso mi mancherebbe tutto. A partire dal caffelatte la mattina, passando per lo spazzolino, la doccia, i libri, il buon cibo e finendo con gli abbracci di mia mamma e i momenti con gli amici. Senza contare skype per parlare con il mio ragazzo che vive lontano. Ma, alla fine, nel momento in cui sei da solo in quella foresta, niente di quello che ti manca ti sarebbe utile davvero. Sei solo tu e il tuo ingegno accompagnati dai ricordi e dal coraggio. E sempre sperando di essere parte di quel 10% che si salva.
Tutto e niente
Di valentina postato il 17/04/2012 21:51:01
In "The hunger games" si viene mandati nella foresta con arco e frecce ma anche con una terribile consapevolezza..nel 90% dei casi non si tornerà a casa. Ed è con questa consapevolezza che posso pensare a cosa mi mancherebbe..penso mi mancherebbe tutto. A partire dal caffelatte la mattina, passando per lo spazzolino, la doccia, i libri, il buon cibo e finendo con gli abbracci di mia mamma e i momenti con gli amici. Senza contare skype per parlare con il mio ragazzo che vive lontano. Ma, alla fine, nel momento in cui sei da solo in quella foresta, niente di quello che ti manca ti sarebbe utile davvero. Sei solo tu e il tuo ingegno accompagnati dai ricordi e dal coraggio. E sempre sperando di essere parte di quel 10% che si salva.
cosa mi mancherebbe (bicocca uci cinema)
Di carolina postato il 17/04/2012 18:19:57
sicuramente mi mancherebbe il mio cellulare e twitter..ormai viviamo in un mondo dove la comunicazione e il condividere le proprie idee è fondamentale!!!e LA LUCE ..senza luce artificiale non riuscirei proprio a vivere!!!
cosa mi mancherebbe (bicocca uci cinema)
Di carolina postato il 17/04/2012 18:19:52
sicuramente mi mancherebbe il mio cellulare e twitter..ormai viviamo in un mondo dove la comunicazione e il condividere le proprie idee è fondamentale!!!e LA LUCE ..senza luce artificiale non riuscirei proprio a vivere!!!
Aiuto mi sono perso
Di FIORENZO postato il 17/04/2012 17:32:37
L'unica cosa a cui non potrei più rinunciare è il navigatore satellitare: mi perderei dietro l'angolo. Rincorro e catturo un cinghiale e poi non so tornare al mio rifugio per cucinarlo. Però ve lo immaginate un gps nella jungla?: "girare a destra fra tre km" Cinema Bicocca UCI (nel caso)
Mio Marito - cinema Uci Bicocca
Di marzia postato il 17/04/2012 17:27:38
Mi mancherebbe mio marito, ma pazienza a qualcosa si deve pur rinunciare per una vita avventurosa, e lui comodoso com'è con pantofole e telecomando non mi seguirebbe di certo. Chissà se tarzan c'è ancora...
SAREBBE UN SOGNO
Di Sunday Now postato il 17/04/2012 16:42:16
Assolutamente nulla, non mi mancherebbe nulla. Mi porterei solo dei semini da piantare... (THE SPACE CINEMA ODEON)
tutto
Di natascia postato il 17/04/2012 16:24:48
A rifletterci mi mancherebbe tutto (luce, acqua calda, bagno, televisione ...) ma sopratutto mi mancherebbe la tranquillità di poter avere tutto quando mi serve aprire il frigo o andare al super mecrcato e mangiare, lavarmi con acqua calda e lavare i miei vestiti, avere vestiti, poter leggere un libro, guardare un film ecc. In poche parole mi mancherebbe la vita civile con tutti i suoi difetti che però senza diventano pregi. (Sala Odeon)
Cosa mi mancherebbe.
Di titta postato il 17/04/2012 15:43:04
Star da sola è l'unica cosa che vorrei stare con i familiari miei, anche il mio cane porterei per il resto nulla mi mancherebbe anche perchè a chi vorrei vedere non piacerebbe non stare a regole non pagar tasse e non far niente...invidiosi!
Cosa mi mancherebbe (Odeon The Space)
Di Alessio postato il 17/04/2012 15:25:45
Sicuramente mi mancherebbe la mia televisione in camera con la mia amata collezione di DVD. Rimpiangerei anche di non avere libri e giornali da poter in qualche modo bruciare per riscaldarmi! E ovviamente tutti i comfort che do' per scontati (purtroppo)
il mondo in un metro (ODEON)
Di claudia postato il 17/04/2012 11:26:58
la colazione al mattino e i miei adorati libri che mi fanno vivere mille avventure anche se sono chiusa in una metropolitana per più di un'ora per raggiungere il posto di lavoro!!!
La potenza è nulla senza il controllo
Di Eleonora postato il 17/04/2012 11:14:30
Sei seduto a mangiare e cric, ti giri a scrutare nel bosco, poi crac e scatti di nuovo...frush, friii, grrr, sssss. Non si è mai completamente tranquilli in una foresta; si dorme con un occhio aperto e la tensione è sempre alle stelle. La sicurezza di un rifugio tranquillo è quello che bramerei di più! E poi, ovviamente le MEDICINE! Metti che ti fai un taglio, una distorsione, una puntura di insetto e sei finito! (Odeon)
Delirio! (Odeon)
Di Billa postato il 17/04/2012 10:55:49
Di tutto di più. In un primo momento penso la tecnologia... internet soprattutto. Pensandoci bene forse mi mancherebbe l'elettricità.
Acqua, acqua, fuoco! (Odeon)
Di toni t postato il 17/04/2012 10:49:30
Un ebook con milioni di libri, un scaldabagno e un accendino... da usare prima che impari ad accendere un fuoco con i legnetti :)
Ovviamente...
Di Jagger postato il 17/04/2012 10:39:48
Cosa mi mancherebbe? La PS3 ed il suo miglior amico... il microonde!!! Non sapete che serate abbiamo passato assieme :D (Odeon)
Lost!
Di Alessio postato il 17/04/2012 07:55:59
Certo mi mancherebbe Lost....ma chissa' che Jacob..... (Bicocca)
Lost!
Di Alessio postato il 17/04/2012 07:55:53
Certo mi mancherebbe Lost....ma chissa' che Jacob..... (Bicocca)
Santos
Di Adrian Misael postato il 17/04/2012 00:54:14
(UCI CINEMAS BICOCCA) Sicuramente mi mancherebbe in primis la compagnia delle persone a cui voglio bene...
Avrei vita breve! (Bicocca)
Di Maria Teresa postato il 16/04/2012 22:14:19
Credo che potrei morire, entro breve tempo, di infarto solo alla vista di chissà quali animali ( io e loro non abbiamo un ottimo rapporto), se sopravvivessi all'infarto morirei di ipotermia, non riuscendo neanche a sopportare le temperature minime di Milano...figuriamoci resistere all'aperto e di notte poi senza il mio piumone...insomma mi mancherebbe la vita!
dolce dormire (UCI Bicocca)
Di gloria postato il 16/04/2012 21:10:39
premettendo che sarei entusiasta di provare un'esperienza del genere benchè probabilmente me ne pentirei il giorno stesso, penso che la notte sarebbe il momento più difficile, la tranquillità di dormire nel proprio letto, al caldo sotto le coperte e fra le quattro mura che ti hanno vista crescere da una certa sicurezza =)
Cinema, che passione!
Di gabriella postato il 16/04/2012 20:51:26
Mi mancherebbe quell'enorme schermo dal quale le immagini prendono vita, escono, ti portano con loro in mille avventure. E il suono è all'altezza delle immagini..potente, che spacca. Ti ricorda che sei al cinema, all'Oden the Space, in particolare!
Cosa rimpiangerei di più?
Di Beatrice postato il 16/04/2012 20:45:19
Cosa rimpiangerei di piu? Forse un tetto sopra la testa e la doccia calda la sera prima di andare a dormire, sotto lenzuola candide e un morbido cuscino. Di sicuro la musica e i libri, che mi sono indispensabili. Senza di quelli non riuscirei a pensare ad altro che alla fame, al freddo e alla sete che mi tormentano. Non avrei modo di allontanare dalla mente pensieri negativi e finirei col diventare pazza, lo so. E poi mi dite come faccio a tirare con arco e frecce, uccidere una animale, ripulirmelo e cuocerlo su un fuoco acceso coi legnetti?! Mica sono Katniss! NO direi che la cosa che mi macherebbe di più in assoluto sarebbe... il cibo pronto! (per il resto posso anche adattarmi) Odeon The Space
Home sweet home
Di Fabrizio postato il 16/04/2012 18:43:52
Più di tutto mi mancherebbe il calore familiare dato sia dalle cose apparentemente futili (come il proprio gabinetto, il proprio letto, i propri hobby), sia le cose essenziali come il trovare un piatto caldo preparato da tua mamma, mentre sei di ritorno a casa..piccoli gesti ai quali non pensi, ma che in un caso del genere ti mancherebbero come acqua Uci Bicocca
Il mio letto... - Odeon The Space
Di Chiara postato il 16/04/2012 18:29:20
Pensando a cosa mi mancherebbe realmente, la tecnologia è una risposta troppo scontata. Per sopravvivere potrei tranquillamente rinunciare a facebook o, più difficilmente, al mio cellulare. Ma sicuramente sarebbe un incubo doversi adeguare per la notte. Anche su un morbido prato, non penso che riuscirei ad addormentarmi, con il solo pensiero di tutti quegli animaletti che potrebbero strisciare o zampettare sul mio corpo. Il mio letto mi mancherebbe terribilmente. In ogni caso comunque, pensandoci su, l'idea di non aver acqua potabile o di dover uccidere un animale per mangiarne le interiora, non mi attira per niente.
Il cibo e... - Odeon The Space
Di Melissa postato il 16/04/2012 17:15:38
Ciò che mi mancherebbe di più sarebbe il cibo. Non sono abituata a cacciare con arco e frecce, quindi mi mancherebbe il cibo e l'acqua. Di certo farei a meno di cellulare e computer, però penso che l'alimentazione sia una cosa importante e che quindi mi mancherebbe molto.
Il cibo e... - Odeon The Space
Di Melissa postato il 16/04/2012 17:15:35
Ciò che mi mancherebbe di più sarebbe il cibo. Non sono abituata a cacciare con arco e frecce, quindi mi mancherebbe il cibo e l'acqua. Di certo farei a meno di cellulare e computer, però penso che l'alimentazione sia una cosa importante e che quindi mi mancherebbe molto.
meritato riposo (UCI Bicocca)
Di sara postato il 16/04/2012 16:36:42
mancherebbe la comodità di un buon materasso e un piumone caldo sotto cui riposare dopo le fatiche della caccia! UCI Bicocca
Corrente,acqua e cellulare(cinemaOdeon)
Di Stella postato il 16/04/2012 14:49:21
Dopo un viaggio in Madagascar lo scorso novembre, a stretto contatto con la realtà locale, ho capito veramente quanto siamo fortunati e quante cose diamo per scontate. Per noi piccole cose, per molti un "lusso". Come i malgasci ho fatto la fila per avere un pò d'acqua con cui lavarmi, a volte accompagnata dalla tenue luce di una misera candela. Mi sono trovata tra le montagne del nord, in un villaggio malgascio fatto di capanne dove possedere una candela che mi ero portata dietro quasi per caso mi faceva sentire "ricca". Scontrarsi con una realtà che a leggerla sembrava quasi incredibile non è stato facile. La cosa che più mi ha spiazzata è stata ritrovarmi ad affrontare il buio pesto del Madagascar a causa della frequente mancanza di corrente elettrica. Mi sentivo quasi "persa" così lontano da casa, tra le montagne, senza acqua, corrente e cellulare...Queste sono le cose a cui non rinuncerei mai...Onestamente non sò se ripeterei questa esperienza ma di sicuro sono contenta di tutto quello che ho imparato...
"Morbida intimità"
Di Francesca postato il 16/04/2012 14:38:02
stavo pensando a qualcosa di originale da scrivere,e mi venivano in mente solo cose scontate (acqua calda, riscaldamento, tv, telefono, computer ecc) quando mi sono detta: chi resisterebbe senza carta igienica? Se c'è una cosa a cui non posso rinunciare è il comfort del bagno di casa mia! ;p odeon the space
...una casa riscaldata e con cucina
Di PAOLA postato il 16/04/2012 14:17:46
Sicuramente potrei fare a meno del cellulare o del computer o della televisione. Quello di cui avrei bisogno per vivere in una foresta sarebbe di scaldarmi e di mangiare. Essendo ormai abituata ad avere come scontati l'acqua calda, il riscaldamento e il gas per cucinare credo che mi mancherebbero molto anche perchè prima di accendere un fuoco con i legnetti poteri morire di freddo e prima di riuscire a nutrirmi di un animale crudo morirei divorando foglie e bacche magari anche nocive all'uomo. UCI CINEMAS BICOCCA
VITA AGRESTE-ODEON THE SPACE
Di filippo postato il 16/04/2012 14:15:00
Credo che se dovessi, per le più disparate cause, essere costretto a vivere nella foresta con "in dotazione" esclusivamente l'arco e le frecce, la "confortevole" tecnologia, con i vari i-phone, i pad, macbook and co passerebbe subito in secondo piano rispetto alla impellente e greve preoccupazione di dovermi procacciare il cibo in un luogo inospitale e selvaggio senza nemmeno il sussidio di un fucile ( dal momento che dispongo solo di arco e frecce, ahimè!!!!!!) e di dover reperire un covo o un rifugio abbastanza confortevole, asciutto (vogliamo anche, per inciso, considerare l'infausta e non inconsueta eventualità che nella foresta imperversino le intemperie con il conseguente aggravio del compito di rintracciare il suddetto luogo asciutto??!!!) e sicuro (al riparo, magari, da lupi o fiere, magari su di un albero, tralasciando la considerazione di quanto un albero possa essere accogliente!!!) da potermi consentire di dormire quelle poche ore necessarie per avere le forze il giorno successivo di procurarmi nuovamente il cibo, il che comporterà un notevole dispendio di energie!!!!!!!!! Ecco allora che lo spirito di sopravvivenza e l'istinto di conservazione soppianterebbero alquanto celermente il rimpianto, la nostalgia e la "devozione" nei confronti dell'"apparentemente" necessaria e imprescindibile tecnologia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Senza Ombra di Dubbio
Di Federico postato il 16/04/2012 14:11:42
Il mio Ipod e i libri. il primo mi avrebbe caricato durante la caccia, il secondo mi avrebbe rilassato davanti ad un bel coniglio sul fuoco! Odeon! The Space!
Senza Ombra di Dubbio
Di Federico postato il 16/04/2012 14:10:40
Il mio Ipod e i libri. il primo mi avrebbe caricato durante la caccia, il secondo mi avrebbe rilassato davanti ad un bel coniglio sul fuoco!