Arriva un 2008 carico carico di...

... pellicole per ogni gusto e di ogni genere si stagliano all'orizzonte del nuovo anno, fino a far intravedere qualche novità della prossima stagione cinematografica

Un anno solare si chiude, ma la stagione cinematografica prosegue, arricchita da nuove pellicole che, un po' a gennaio, un po' nei mesi a venire, non faranno rimpiagere ai cinefili le scorpacciate di pellicole sfornate in periodo natalizio. Ogni palato sarà accontentato: blockbuster movie, film d'autore, commedie, drammoni e chi più ne ha più ne metta.

I CAPOFILA -  Io sono leggenda, con Will Smith a impersonare l'ultimo uomo rimasto sulla terra, impegnato a difendersi da creature di dubbia ma feroce natura ha inaugurato l'anno.  Altro film misterioso si preannuncia Cloverfield (1 febbraio), basti pensare che esce dalla penna di J.J. Abrams, creatore della serie tv Lost. Un po' più lunga l'attesa per il cupo musical di Tim Burton Sweeney Todd (22 febbraio), che all'estero sta mettendo d'accordo pubblico e critica, specie sull'interpretazione di Johnny Deep.

ITALIANI? PRESENTI - Il cinema italiano non resta a guardare.  Bianco e Nero, nuova prova da attore per Fabio Volo e soprattutto, nuova regia per Cristina Comencini è la prima uscita italiana. Curiosità per i nuovi lavori di Paolo Virzì, Tutta la vita davanti (14 marzo), Colpo d'occhio di Sergio Rubini (marzo) e il film in costume di Tornatore Baaria. Attesa anche per Salvatores che ancora una volta ha girato l'adattamento di un romanzo di Niccolò Ammaniti, in questo caso, si tratta di  Come Dio comanda.

SAGHE E ATTESE - Pure tratto da un romanzo di successo è Il Cacciatore di Aquiloni, origini letterarie anche per  Angeli e Demoni (19 dicembre) e gli ultimi capitoli di Harry Potter (21 novembre) e Le cronache di Narnia: il Principe Caspian (29 agosto). Anche per quest'anno i sequel abbondano (segno della mancanza di una ricca vena creativa?): basti pensare al nuovo Rambo (29 febbraio), o all'attesissimo ritorno di Indiana Jones, sugli schermi dal 23 maggio. E a proposito di countdown, come dimenticare la pellicola tratta da Sex and the City? Incerta l'esatta data di uscita, certa la trepidazione delle fans.

MAESTRI IN SALA - Per i palati fini non mancano le prelibatezze, alcuni in arrivo dagli scorsi festival del cinema come Lo scafandro e la farfalla del poliedrico artista Julian Schnabel o Juno (4 aprile), La famiglia Savage (25 gennao), visti a Venezia, Roma e a Torino. American Gangster (18 gennaio) segna il ritorno di Ridley Scott che dirige una storia su buoni e cattivi con i premi Oscar Russel Crowe e Denzel Washington. Un'altra coppia di super attori è quella formata da Tom Hanks e Julia Roberts nella commedia La guerra di Charlie Wilson (8 febbraio). Invece i Fratelli Cohen presenteranno il loro grottesco No country for Old Men. L'appuntamento annuale con Woody Allen non verrà disatteso, grazie a Il sogno di Cassandra.

Non per tutti i film è certa una data di uscita, ma - pasticci dei distributori a parte - anche il 2008 sembra avere le sue pellicole da ricordare, non ci resta che attendere...

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati