Conspirator Recensione

Cinema

A lezione con Robert

Nel film "The Conspirator", Redford si (e ci) immerge nella Storia americana

"Il passato ci fornisce grandi storie che spesso sembrano riferirsi al momento in cui viviamo oggi" afferma Robert Redford. Negli anni l'artista statunitense ha ampiamente dimostrato il suo pensiero, attingendo spesso alla Storia, come interprete (Tutti gli uomini del Presidente, sullo scandalo Watergate), come regista (Quiz Show, sui giochi a premi truccati) e persino come produttore (I diari della motocicletta, sul giovane Che Guevara). E proprio questa passione per lo scorrere degli eventi l'ha portato a dirigere The Conspirator, un dramma ambientato nell'America post Guerra Civile, nelle sale dal 22 giugno.

COLPEVOLE O INNOCENTE? - Sullo sfondo dello scontro tra nordisti e sudisti, il giovane avvocato Frederick Aiken cerca di difendere Mary Surratt, accusata di avere partecipato all'assassinio del Presidente Abramo Lincoln. Nei panni del coraggioso e idealista Aiken c'è un convincente James McAvoy (L'ultimo re di Scozia, Espiazione) mentre Surratt ha il volto intenso e stanco di Robin Wright (Disastro a Hollywood, Nine Lives). McAvoy riesce a interpretare con sicurezza il ruolo di un legale brillante ma solo di fronte a un sistema che sembra voler trovare un colpevole a tutti i costi. La battaglia di Aiken è raccontata da Redford in modo fluido e coinvolgente: anche se in alcuni punti sembra eccedere in sentimentalismo, il regista è capace di rendere attuale e appassionante un dramma risalente a oltre 150 anni fa.

THE AMERICAN FILM COMPANY - The Conspirator è il primo progetto di The American Film Company (TAFC), una compagnia nata nel 2008 per realizzare pellicole a sfondo storico. "La vita reale spesso è molto più avvincente della fiction" spiega il fondatore di TAFC Joseph Ricketts. La compagnia è decisa a portare sul grande schermo l'America di ieri e di oggi. Gli spunti certo non mancano, così come la curiosità circa il tema del prossimo film.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati