Gold...Santigold

L'artista newyorchese costretta a cambiare aka, tutta colpa di un filmaker sconosciuto

La star electro-rap newyorchese Santi White, che tutti abbiamo conosciuto l'anno scorso come Santogold, in febbraio è stata costretta a cambiare il suo nome d'arte. L'artista ha solo dichiarato che Santogold adesso è Santigold. Non vi sto dicendo i perchè, è così e basta. Dietro questo restyling c'è un perchè e nemmeno tanto difficile da scovare. Qualcun'altro aveva già usato questo pseudonimo e ha pensato bene di intentarle causa.

Il tizio in questione, Santo Rigatuso, è un gioielliere e filmaker che nella sua ingloriosa carriera ha girato nel 1985 Blood Circus, un film di fantascienza low-budget mai uscito nelle sale. Ma a quanto dichiara Rigatuso utilizzo questo nome dal 1983, me l'ha rubato. E se non bastasse promette vendetta pubblicando un album intitolato I am the real Santo Gold.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.myspace.com/santigold
www.santogold.com