Coriandoli in città

Per il Carnevale ambrosiano iniziative per grandi e piccoli

Dal 18 al 20 febbraio la città di Milano si colora e si trasforma con le iniziative del Carnevale Ambrosiano. La festa dei piccoli amati anche dagli adulti che una volta tanto possono essere stravaganti e abbandonare la cravatta. L'Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele nei tre giorni di festa si trasforma nell'atelier di trucco e mascheramento, dove il duo spagnolo Osadia darà forma a maquillages e acconciature. Mentre in Piazza Mercanti sarà installato un parco giochi interattivo con le sculture ludiche realizzate dai Guixot de 8. Residui della nostra città diventano giochi innovativi e sorprendenti.

Il gran finale del carnevale è affidato alla sfilata pomeridiana dei carri allegorici. Ad aprire il corteo, come sempre, la carrozza di Meneghino e Cecca, le maschere simbolo del Carnevale Ambrosiano. Il tema scelto per il corteo è grandi Esploratori ed Esplorazioni: dai Vichinghi a Colombo. La sera invece si esibirà per la prima volta all'aperto Arturo Brachetti. Il grande trasformista presenta lo spettacolo Brachetti & Friends in cui interpreterà un mago cialtrone, due stra-forzuti ungheresi, e un illusionista americano pericolosamente distratto.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati