Oriente & Occidente

A Capodanno, un po' qua e un po' là, fra profumi etnici e sapori di casa nostra

Il fascino dell'India o quello del deserto? Le magie jap o quelle thai? Oppure, perché no, l'attrazione fatale per la tradizione mediterranea? A Capodanno non mancano le occasioni per viaggiare in lungo e in largo. Restando a Milano.

ROTTA VERSO ORIENTE - Se state sognando atmosfere da mille e una notte, la scelta va dritta dritta a El Jadida, dove cenare fra veli, tappeti, danza del ventre e musica arabeggiante (e non solo), assaggiando filetto di salmone in crosta con semi di papavero e salsa di cedro; nonché al Sahara, per sentirsi proiettati nel deserto, con tanto di cuscus a solleticare l'appetito. E se ci si volesse spingere ancora più a Oriente? Tappa al Tara, fra aromi di spezie indiane, tandoori misto, curry di pollo, agnello o gamberi, riso basmati e panettone alla birra; al Thai Elephant, a ritmo di pollo in foglia di pandanus, anatra arrosto al curry rosso, insalata di papaya verde e riso thai saltato in buccia di ananas con frutti di mare; e al Mami Café, per un buffet in perfetto stile nippo.

MELODIE MEDITERRANEE - Se, al contrario, preferite lasciarvi conquistare dal gusto dei piatti di casa Italia, ecco dove andare per assaporare pietanze che omaggiano il Nord e il Sud. L'Osteria del Portone, a Melegnano, propone la pera ripiena di Taleggio in crosta di speck e crema di grana, i ravioloni di zucca al Pannerone e il petto di faraona alla melagrana in crosta di polenta (poi, tutti ad ascoltare musica al Doimoi); gli Amici del Liberty servono i ravioli di ricciola con vellutata di mare, la sfogliatella-cornucopia (per addentare un po' di fortuna!) allo stoccafisso mantecato e gli scialatielli al sugo di scampi; e il Porca Vacca prepara il suo raffinato e delicato cuscus ai frutti di mare con zucchine e crostacei profumato al basilico e la tagliata di tonno rosso con sformatino di bietole e salsa di gamberi bianchi. Poi, se dal mare volete passare al fiume, nessun problema. La Tenuta del Boscone organizza un Capodanno in crociera: ovvero si naviga sull'Adda, gustando tartara di storione, panna acida e uova di lompo; filetto di Limousine lardellato con salsa al Gutturnio, carciofi brasati e purea di patate; e crostone di Bitto sul letto di polenta.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati