Mezzanotte sotto il Big Ben

Capodanno a Londra, tra feste nei pub, fuochi d'artificio e crociere sul Tamigi

In attesa delle Olimpiadi, che la vedrà protagonista dal 27 luglio al 12 agosto, e del Giubileo di Diamante della Regina atteso in giugno, Londra si prepara a festeggiare il Capodanno completamente rimessa a nuovo, con monumenti restaurati, nuovi impianti sportivi e una rete di trasporto pubblico ampliata. Ecco allora cosa non perdere nella capitale britannica la notte di fine anno.

I dodici rintocchi del Big Ben che segnano lo scoccare della mezzanotte, si possono ascoltare sotto l'albero di Natale che troneggia in Trafalgar Square. Da qui su un grande schermo si assiste in diretta anche allo spettacolo di fuochi artificiali che illumina la città prendendo il via dalla spettacolare London Eve, la gigantesca ruota panoramica affacciata sul Tamigi. E proprio lungo il fiume, per la precisione nelle aree di North e South Bank, tra il ponte Waterloo e il ponte Lambeth, si gode la vista migliore sullo spettacolo pirotecnico, da ammirare anche, in crociera, sorseggiando champagne e degustando un succulento cenone di Capodanno. Nella capitale non mancano poi i pub dove far festa e tirare l’alba, da raggiungere gratuitamente con i mezzi pubblici, dalle 23.45 alle 4.30, previa prenotazione.

A celebrare l'arrivo del Nuovo Anno è invece la tradizionale New Year's Parade, che vede sfilare per le strade cittadine oltre diecimila artisti tra ballerini, acrobati e clown. L'appuntamento è alle 11.45 in Piccadilly, davanti al prestigioso Hotel Ritz. Arrivo previsto intorno alle 15 a Parlament Street, con tappa a Waterloo Place, Pall Mall, Trafalgar Square e Whitehall. Dopo la parata, si può pattinare sul ghiaccio davanti a Somerset House all'ombra dell'albero di Natale decorato da Tiffany oppure sulla pista di Winter Wonderland ad Hide Park.

DOVE DORMIRE
The Metropolitan   
The Beauchamp  
The Caesar Hotel
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati