Capodanno a Reykjavik

Festeggiare in Islanda, al ritmo della movida nordica

Se avete voglia di passare un Capodanno insolito, Reykjavik è il posto giusto. La piccola e fredda capitale islandese, è in realtà una città sorprendentemente dinamica e vivace. Soprattutto se si parla di vita notturna. Noti e molto apprezzati per la loro atmosfera sono infatti i numerosi ristoranti, i pub, le discoteche e i locali che offrono musica dal vivo. Atmosfera che l'ultimo giorno dell'anno diventa ancora più suggestiva. Quando, dalle prime ore della sera, vengono accesi i giganteschi falò: un rito che coinvolge tutta la città a ritmo di musica e canti folkloristici, in attesa del brindisi di mezzanotte.

  • CON CHI ANDARE
    Con Agamatour si parte il 29, 30 e 31 dicembre per soggiorni di 4 giorni/3 notti in camera doppia a 330 Euro, in b&b, voli esclusi.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati