Hclub>Wine Bar - Sheraton Diana Majestic

Vini nel verde

Nel nuovo hclub>wine bar del Diana, nettari e sfiziosità di eccellenza

In estate, i vini si degustano in giardino. Quello splendido dello Sheraton Diana Majestic, che ha inaugurato l'hclub>wine bar, enologico (e gastronomico) corner per gli amanti del buon bere e del buon assaporare. Un'oasi di calma nel verde, annessa al raffinato hclub>diana, il bar foyer dell'albergo, ma immersa nel garden più "in" di Milano. Uno spazio gourmet, posizionato nei pressi della fontana del dragone, in un elegante patio dagli arredi ispirati alla natura. Un luogo perfetto per sorseggiare nettari di eccellenza, proposti in esclusiva per tutto il periodo estivo, dalle 19 alle 22. Etichette di prestigio firmate da tre grandi maison: la goriziana Marco Felluga, la palermitana Cusumano nonché la toscana Castello Banfi, con sede a Montalcino.

Calici pregiati, ideali per un aperitivo o un gustoso momento di relax, abbinati alle sfiziosità preparate dallo chef Paolo Croce oppure ai tematici buffet che eleggono a protagonisti Prosciutto di Parma, ciauscolo, Robiola di Roccaverano, pecorino di fossa e molte altre chicche ricercate.

I nettari in assaggio? Il Collio Bianco Molamatta 2009, il Collio Sauvignon 2009, il Collio Chardonnay 2009 e il Collio Pinot Grigio Mongris 2009 siglati Marco Felluga; il Rosso di Montalcino 2008, il Chianti Riserva 2006, il Brunello di Montalcino 2005 e il Belnero 2006, la new entry della linea Castello Banfi; nonché i figli delle uve insolia, nero d'Avola e syrah dell'azienda Cusumano.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.russizsuperiore.it
www.castellobanfi.it