Beverage

Microbirrifici crescono

AssoBirra fa novelli proseliti spumeggianti

Sono nove le new entry in AssoBirra, l'associazione che riunisce gli industriali della birra e del malto. Nove microbirrifici italiani che vanno ad aggiungersi ad aziende storiche come Menabrea, Forst, Peroni e Carlsberg Italia e molte altre. Tangibile segno della sempre maggior attenzione a un consumo consapevole e attento della bella spumeggiante. Soprattutto a tavola.

Ecco allora il Birrificio Baladin (a Piozzo, Cuneo), creazione di Teo Musso, celebre nel mondo per i suoi prodotti di altissima qualità; il Birrificio Lodigiano (a Casalpusterlengo), che vanta la tanto apprezzata Via Lattea, dalle note di cioccolato, nonché lo stile boemo della pilsner 704; la Birra del Borgo (a Borgorose, Rieti), con la sua vasta gamma di aromatizzazioni; il Birrificio Turbacci (a  Mentana, Roma), famoso per l'etichetta del gallo nero e per il gusto ricercato della sua birra rifermentata in bottiglia; l'Atlatis Coelestis di Roma, che annovera un'originale birra al cardamomo; la Stazione Birra (sempre di Roma) con i suoi connubi di birra e musica; la Birradamare, frutto di giovani mastri birrai ostiensi; La Petrognola (a Petrognola, Lucca), che produce un'ottima birra al farro e una aromatizzata alle castagne della Garfagnana; e Maltovivo (a Capriglia Irpinia, Avellino) splendido esempio di produzione al Sud. Storie di passione, ricerca e sperimentazione, che hanno fatto e continuano a fare della birra cultura.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati