26 LUG 2017
di Marco Infelise

A chi pensa che gli italiani d’estate amino solo i luoghi di tendenza e il cibo standardizzato, una ricerca Doxa appena realizzata dà risposte differenti.

Per 7 italiani su 10, infatti, il viaggio ideale è fuori dalle rotte tradizionali e a tavola vincono autenticità e territorialità. Il viaggio si preferisce lontano dai posti cui si potrebbe pensare, come villaggi o famose mete di mare.

E a proposito di cibo, si è più propensi a provare qualcosa solitamente considerato strano. Per quanto riguarda le bevande, è la birra la regina dell’estate, giudicata da 1 italiano su 2 (49%) più fuori dall’ordinario rispetto al vino (34%), e alle altre bevande alcoliche e analcoliche (17%).

In particolare, secondo la ricerca le birre più amate sono quelle dal gusto originale e distintivo, non omologato. Capaci, oltre che di essere gustose, anche di emozionare, di avere un’anima e raccontare una storia.

In quest’ottica uno dei marchi preferiti dai consumatori – estivi e non – di birra è la sarda Ichnusa, vero prodotto simbolo della sua terra. Marchio capace, però, di conquistare anche il continente. E conosciutissimo in tutta Italia, Milano in primis.

Il brand, da anni di proprietà del gruppo Heineken, ha da poco presentato l’ultima nata, l’Ichnusa non filtrata, che punta al fatto di essere lontano dall’ordinario. È una birra a bassa fermentazione, 100% puro malto d’orzo.

Ha un colore dorato e luminoso e presenta una piacevole velatura, conservando profumi erbacei e note di frutta gialla e albicocca. Soprattutto, un forte richiamo ai valori e alle tradizioni della Sardegna. Una caratteristica capace di affascinare la maggior parte degli italiani.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati