Cru spumeggiante

In casa Moretti nasce una birra pregiata. Per veri estimatori

Birra Moretti ha compiuto 150 anni. Ma non finisce mai di sorprendere. E se lo ha già fatto con una festa di compleanno in grande stile, con un grande chef come Massimo Bottura a preparare il menu, un grande attore (suo testimonial) come Orso Maria Guerrini a condurre la serata, un grande artista come Tom Porta a dipingere in diretta e una grande cantante come Malika Ayane a far vibrare di emozioni l'antica Loggia dei Mercanti di Milano, ora lo continua a fare con la Grand Cru, una birra speciale realizzata seguendo processi produttivi originali e utilizzando ingredienti naturali. Una bella ambrata, armonica ed equilibrata, dall'aroma speziato e dal corpo intenso, dalla schiuma candida e compatta, e dai piacevoli sentori luppolati. Una birra di eccellenza, ad alta fermentazione, rifermentata in bottiglia e suggellata da un tappo in sughero. Proprio come un vino prezioso.

Ma non finisce qui. Birra Moretti ha anche un novello look: un packaging slanciato ed elegante, col "Baffo" a farla sempre da padrone, con le spighe ricordare l'artiginalità e la genuinità e con la retro etichetta a dare tante informazioni utili al consumatore. Insomma, una bottiglia dalla forma esclusiva e raffinata, moderna e grintosa ma mai dimentica dai valori della tradizione.

E poi? C'è pure il nuovo spot televisivo Memo, firmato da Armando Testa e prodotto da The Family. In onda sulle reti Mediaset, Rai e Sky.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.birramoretti.it