Cruasé, rosé dell'Oltrepò Pavese

Cos'è il Cruasé?

È il nuovo vino simbolo dell'Oltrepò Pavese: rosé, naturale, docg

La vie en rose passa anche dall'Oltrepò Pavese. Anzi, passa soprattutto dall'Oltrepò, dov'è nato il Cruasé, ovvero l'unico rosé naturale figlio di uve a bacca rossa, di classe docg e prodotto secondo il Metodo Classico. Insomma, bollicine in rosa purissime e nobilissime, frutto del vitigno principe della zona qual è il pinot nero. Che un tempo era appunto chiamato Cruà, come cru ma anche come massima espressione del legame vino-territorio, a cui si è aggiunta la parola rosé per fondersi in Cruasé, ora marchio collettivo di proprietà del Consorzio, disciplinato da un apposito regolamento. Ma anche una nuova deliziosa tendenza. 
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.vinoltrepo.it/Home_Page.asp