Beverage

Bio bollicine

L'Extra Dry di Barone Pizzini eletto miglior spumante biologico d'Italia

Sono le franciacortine bollicine firmate Barone Pizzini ad essersi meritate il massimo riconoscimento nella Guida ai vini biologici d'Italia 2009, il cui autore è il critico gastronomico Pierpaolo Rastelli. L'Extra Dry della nota maison bresciana è stato infatti eletto quale migliore spumante bio italiano, distinguendosi per la buona complessità al naso, i piacevoli sentori di frutta e crosta di pane nonché l'elegante morbidezza al palato. Un nettare brioso e di carattere, perfetto dall'antipasto al dessert.

In tutto, sono oltre 700 i vini selezionati e analizzati nella dodicesima edizione di una guida che va alla ricerca dei gioielli bio di aziende certificate. E, all'onor di cronaca, sono più di dieci anni che Barone Pizzini produce bollicine docg da agricoltura biologica, a conferma di una scelta ragionata e di lunga data. E a conferma del massimo rispetto per la natura e l'ambiente. Tant'è che anche le altre tenute aziendali producono vini da uve bio. Ecco allora in Toscana, nei Poderi di Ghiaccioforte, il Morellino di Scansano; nelle Marche, a Pievalta, il Verdicchio dei Castelli di Jesi; e in Puglia, nel Salento, alla Tenuta del Barco, Primitivo e Negramaro.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati