Bianco sentire

Il latte finisce sul corpo per idratare, rilassare, detergere ed esfoliare

Cleopatra amava fare il bagno nel latte d'asina. Un rituale vitale che regalava una pelle giovane e fresca. E le donne del terzo millennio? Possono regalarsi candide carezze grazie a una serie di prodotti firmati Biotherm, che coccolano il corpo con assoluta dolcezza.
Ecco allora il Lait de Bain, che sublima la vasca in una nuvola dalle proprietà nutrienti, lenitive e rilassanti; il Lait de Douche, dalla formulazione senza sapone, dal profumo energizzante, dalle essenze agrumate e dagli agenti ultraidratanti; il Lait de Gommage, cromosissimo scrub che dona una pelle serica e vellutata; e il leggendario Lait Corporel, un mito nato nel 1972 che continua a inebriare i sensi. Merito del suo cuore virtuoso, mix di glicerina, olio d'oliva, vitamina E e puro estratto di plancton; delle sue note di arancio e pompelmo; della sua anima bianca; e della sua texure fluida. Un viaggio nei ricordi dell'infanzia. Un'esperienza confortante e rassicurante. Rinfrescante e rivitalizzante.

I prodotti sono in vendita in tutte le profumerie concessionarie Biotherm e vanno dai 18 euro del Lait de Douche ai 26 euro del Lait de Gommage, dai 30 euro del Lait Corporel ai 33 euro del Lait de Bain.

Sempre attenta all'innovazione e alle espressioni artistiche, la maison di bellezza promuove anche una collaborazione con la scuola internazionale di design Parsons Paris. Il fine? Rivolgersi ai giovani studenti stimolando la loro originalità e creatività nel ripensare in forme metaforiche il Rituale del Latte.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.biotherm.it