Spettacolo

Sospetti (Sus)

Bruno Fornasari mette in scena una storia sull'abuso di potere

Spettacolo
Dal 18/05/11 al 29/05/11
+39 02 36595671
Teatro Filodrammatici
ATTENZIONE: Evento scaduto

Una notte elettorale del 1979 in Inghilterra. Margareth Thatcher sta per essere eletta primo ministro. Un ragazzo di colore è invece sospettato di aver ucciso la moglie. Ecco che da semplice indagato, l'uomo si ritrova costretto da agenti di polizia ad una rapida confessione. È Sospetti (Sus)*, in scena al Teatro Filodrammatici, a descrivere l'umiliazione e il razzismo subiti da un presunto assassino. Questo allestimento dello sconcertante classico del drammaturgo inglese Barrie Keeffe è un'occasione per guardare agli errori del passato recente perchè non si ripetano più. In un’epoca di anti terrorismo globale, la domanda da porsi è: che cosa è cambiato? Regia di Bruno Fornasari. Foto di scena: Luca Meola.


*Le leggi SUS, Suspect Under Suspicion (sospetti da sospettare), permettevano alla polizia di
fermare e perquisire chiunque solo sulla base di un sospetto. La loro versione attuale, ripristinata
a causa dell’allarme terrorismo, va sotto il nome di Stop And Search (ferma e perquisisci).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Sospetti (Sus) a Milano

+39 02 36595671
Spettacolo
Dal 18/05/11 al 29/05/11
Centro
Via Filodrammatici, 1 - 20121 Milano
Euro 18
Martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.45
Mercoledì e domenica ore 19.30

Indirizzo Sospetti (Sus) Milano

Indirizzo: Via Filodrammatici, 1 - 20121 Milano
Metro: Duomo - MM1 - MM3
Bus: 1, 2, 61