Spettacolo

Sick boys - Trainspotting

Per il 15 novembre, sconto speciale del 50% con Arte da Degustare. Viaggio psichedelico nel libro cult di Irvine Welsh al Teatro Libero

Spettacolo
Dal 14/11/2007 al 02/12/2007
+39 02 8323126
Teatro Libero
ATTENZIONE: Evento scaduto

Arte da Degustare
15 novembre 2007
Sconto speciale del 50%
solo con
Milanodabere CARD 

Dalle 19.00 alle 20.30 vi aspettiamo Al Panino '900 (Via Savona, 2) per l'aperitivo a Euro 4, solo con Milanodabere CARD. Qui potrete ritirare la vostra Milanodabere CARD plastificata, consegnandoci la stampa recante Nome, Cognome e Codice CARD.

Un'umanità senza scampo, una generazione lacerata dal contrasto fra una vita normale e "un'onesta e sincera tossicodipendenza".

Sick Boys, su progetto e regia di Andrea Lisco e drammaturgia di Luca Spadaro di Teatri Possibili, nasce dallo straordinario romanzo-cult di Irvine Welsh, TRAINSPOTTING e racconta le squallide esistenze di un gruppo di giovani disoccupati totalmente votati alla logica dell'eroina in un ambiente urbano, quello della periferia, degradato e violento. Un quotidiano abisso chimico narrato senza alcun moralismo e che racconta attraverso i suoi protagonisti (Renton, Sick Boy, Spud e Begbie) l'enorme fardello della vita alla ricerca di una disperata ragione di sopravvivenza.

Il tema della scelta, già affrontato in Latte+ nella contrapposizione fra bene e male, si sposta in un ambito ontologico e investe la vita e le sue possibili alternative, inevitabilmente in antitesi. Attraverso un linguaggio crudo, amalgama di espressioni gergali e dialettali, i personaggi oppongono all'ipocrisia che li circonda una cinica indifferenza e un cieco istinto autodistruttivo. Così le vene si trasformano nei binari di un treno che schizza verso una realtà diversa al di fuori della quale nulla esiste e il "nuovo mondo" si popola di trame elastiche che creano trampolini per euforiche allucinazioni, culle di beatitudine tossica ma anche brande di laceranti torture.

Un'oscura forza elastica, che in un progressivo attrito, trionfa sulle debolezze umane e scaraventa nel limbo dell'impossibile ogni tentativo di fuga.

PREZZO
Solo per il 15 novembre con Milanodabere CARD: Euro 9 anzichè Euro 18 

MODALITA' D'ACQUISTO
I biglietti sono acquistabili alla cassa del Teatro Libero in Via Savona 10 a Milano, presentando la Milanodabere CARD, fino a poco prima dello spettacolo. Orari biglietteria: da lunedì a sabto dalle 15 alle 19; domenica dalle 14 alle 18.30. Biglietteria serale nei giorni dello spettacolo dalle 19 alle 21.30.
Oppure si possono prenotare online da www.teatrolibero.it, via mail a biglietteria@teatrolibero.it, via sms 335 5322747, facendo presente di voler usufruire della promozione speciale Milanodabere CARD per il 15 novembre. In tal caso vi sarà un'aggiunta di 1,50 Euro per la prevendita.


INFORMAZIONI
Redazione Milanodabere.it - Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.30: Tel. 02 89073581
Teatro Libero: Tel. 02 8323126

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Sick boys - Trainspotting a Milano

+39 02 8323126
Spettacolo
Dal 14/11/2007 al 02/12/2007
Ticinese
Via Savona, 10 - 20144 Milano
Euro 18,00
Feriali: Ore 21.00
Festivi: ore 16.00

Indirizzo Sick boys - Trainspotting Milano

Indirizzo: Via Savona, 10 - 20144 Milano
Metro: P.ta Genova - MM2
Bus: 2, 9, 14, 59