Spettacolo

Rwanda 94

Luce sul genocidio ruandese e rilievo al patrimonio culturale

Spettacolo
Dal 02/10/2004 al 03/10/2004
+39 02 72333222
Piccolo Teatro Studio Melato
ATTENZIONE: Evento scaduto
"Il problema non è mostrare cose vere, ma come sono veramente le cose".
Questa frase di Brecht potrebbe essere posta in exergo al lavoro svolto dalla formazione belga Grupov sul genocidio perpetrato in Ruanda nel 1994, il più cruento e veloce del secolo.
Per il Festival Mediterraneo, al Teatro Picccolo, il 2 e 3 ottobre sarà rappresentato Rwanda 94, una creazione collettiva, cinque autori, una trentina di artisti, musicisti tradizionali, immense marionette e maschere, danza e commedia musicale.

Molteplici modi d’approccio per aprire qualche pista di riflessione sul genocidio cui è corrisposta l’indifferenza del mondo occidentale.
Emerge così il tema della manipolazione della realtà attraverso l’uso strumentale del mezzo televisivo, che lo spettacolo mette in evidenza accostando immagini reali a momenti corali, parodie dei servizi giornalistici ed intense rievocazioni dei testimoni che, senza patetismo, raccontano l’orrore.

Così Yolanda Mukagasana, che ha visto uccidere il marito e i tre figli, conclude il suo intervento "Ogni giorno testimonierò, chi non vuole ascoltare ha l’orecchio complice". Nello spirito di questa frase, Rwanda 94 offre la possibilità al pubblico europeo di appropriarsi del contenuto umano, oltre che politico, di questa tragica vicenda.
Viene attuata in tal modo una sorta di restituzione simbolica per il popolo ruandese, mettendo in luce non solo i fatti sanguinosi, ma anche un grande patrimonio di cultura e di tradizioni.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Rwanda 94 a Milano

+39 02 72333222
Spettacolo
Dal 02/10/2004 al 03/10/2004
Brera
Via Rivoli, 6 - 20121 Milano
Euro 10/22,50
Sabato 2 ottobre: Ore 17.30
Domenica 3 ottobre: Ore 15

Indirizzo Rwanda 94 Milano

Indirizzo: Via Rivoli, 6 - 20121 Milano
Metro: Lanza - MM2