Spettacolo

Nord & Sud

Per non smettere mai di avere "L'Allamiccu"

Spettacolo
Dal 03/02/2004 al 29/02/2004
Teatro Manzoni
ATTENZIONE: Evento scaduto

Gianfranco JannuzzoE se ad un tratto l'Italia venisse capovolta e i polentoni finissero nel profondo sud mentre i terroni su nel nord?
Sarebbe un sogno, per i meridionali, s'intende. E per i settentrionali?

Gianfranco Jannuzzo, attore siciliano, ma che ha lavorato con il grande maestro amatissimo dai milanesi, Gino Bramieri, si fa interprete di un viaggio attraverso le regioni italiane per scoprire le diversità tra "Nordici" e "Sudici" (così si diceva una volta a mo'di sfottò), e le ugualianze che ci fanno in fondo appartenere ad un unico ceppo: quello italico, di cui dovremmo andar fieri, evitando stupide faide regionaliste.

Ma Jannuzzo non vuole livellare gli italiani cancellandone le diversità, che ci sono e sono evidenti, ma cogliere, con ironia e autoironia, le ricchezze che ne scaturiscono.

Nord & SudNord & Sud, scritto a quattro mani con Renzino Barbera, vuol far ridere, questo l'intento primario dell'autore, ma anche far ritrovare agli italiani il gusto dell'uguaglianza e, nello stesso tempo, dell'appartenenza geografica.
In questo intento rientra il recupero di tutta una serie di elementi caratterizzanti: il dialetto, l'accento, l'amore per il sole (per i meridionali) e l'amore per la nebbia (per i settentrionali) e "L'Allammicu", per dirla alla siciliana, "il magun" per dirla alla milanese, ossia il magone di chi è costretto a lasciare la propria terra in cerca di un futuro migliore, sia egli meridionale o settentrionale.

Gianfranco Jannuzzo è nato in Sicilia, ha studiato a Roma, ha sposato una milanese. Chi meglio di lui avrebbe potuto interpretare il paladino dell'uguaglianza e della parità in un viaggio simbolico tra le varie realtà "italiche"?

In tre ore ininterrotte (a parte la pausa) di monologhi comici e drammatici, Jannuzzo ha fatto ridere e commuovere indistintamente una sala affollatissma di settentrionali e meridionali che, a fine spettacolo, non riusciva a smettere di applaudire.

La regia di Nord & Sud è affidata a Pino Quartullo, regista, attore, doppiatore (ricordiamo che ha doppiato Jim Carrey in "The Mask"), suo compagno di studi a Roma durante la scuola di recitazione, e suo compagno nel lavoro.

Nord & Sud resterà al Manzoni fino al 29 febbraio.


di Angela Tomaiuolo

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Nord & Sud a Milano

Spettacolo
Dal 03/02/2004 al 29/02/2004
Centro
Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Euro 28
Ore 20.45
Domenica ore 15.30

Indirizzo Nord & Sud Milano

Indirizzo: Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Metro: Montenapoleone - MM3
Bus: 1