Spettacolo

Madre Courage

Mariangela Melato è Madre Courage. Al Teatro Manzoni fino al 1 febbraio

Spettacolo
Dal 06/01/2004 al 01/02/2004
Teatro Manzoni
ATTENZIONE: Evento scaduto

Madre Courage e i suoi figli è uno spettacolo al quale ti viene da accostarti con una sorta di timore reverenziale, motivato da un sacco di aspetti: dal calibro di Mariangela Melato nel ruolo della protagonista, dal fatto che Madre Couragesia un testo di Bertolt Brecht, dall'idea di trovarsi al Teatro Manzoni, uno dei salotti più raffinati e ragguardevoli di Milano, in mezzo a pellicce, ventagli e toupé. Non da ultimo, una piccola dicitura riportata sul giornale accanto al nome dello spettacolo, ossia la durata dello stesso:
3 ore...ma qualunque tipo di scrupolo, timore o ritrosia è assolutamente ingiustificato e lo scoprirete dopo la visione di questo folgorante spettacolo, nell'edizione prodotta dal teatro di Genova per la regia di Marco Sciaccaluga e le scene di Matthias Langhoff.
Le scenografie sono affascinanti e al tempo stesso decadenti, rendendo magica e artistica anche l'evocazione di un'entità mortifera e spettrale come la guerra. Perché di guerra si tratta, una delle più lunghe, interminabili, estenuanti e sanguinose che i diavoli abbiano mandato in terra: la guerra dei trent'anni. Ma poco conta che sia il 1600 o il 2100, la logica della guerra è purtroppo sempre ferrea e immutabile, attraverso i paesi come attraverso i secoli. E la prova vivente ne è Anna Fierling, alias Madre Courage, la vivandiera avida e stracciona che col suo disperato e cinico istinto di sopravvivenza attraversa l'Europa con il suo carro pieno di mercanzie.
Perché la guerra ad una commerciante può portare più soldi della pace, perché i clienti li prendi per bisogno, per primaria necessità e per un tozzo di pane ti pagherebbero anche con la vita, se solo poi Madre Courage potesse rivenderla al mercato! Una donna apparentemente senza pietà ed affetti, che nel corso della vicenda vede morire o scomparire uno dopo l'altro i tre figli che ha avuto da soldati di eserciti e di paesi diversi. Anche il dolore travolgente e insostenibile di perdere i figli viene soffocato dalla fredda necessità di andare avanti e salvare ad ogni costo il proprio carro, sua unica proprietà e, in fondo, il primo tra i suoi figli.
Mariangela Melato recita con una spontaneità e una disinvoltura che per qualche attimo ti fanno sospettare che sia sempre vissuta spingendo quel macilento e pesante carro.

Madre CourageUn'interpretazione eccellente accanto alla quale non sfigurano quelle fornite dal resto del cast, arricchito dal talento della bravissima Frédérique Loliée, prostituta al seguito della armate prima, e moglie di un anziano generale poi, perché nulla come la guerra ha il potere di ribaltare le sorti così repentinamente. E ancora l'attore serbo Miodrag Krivokapic, il cuoco del reggimento dal passato burrascoso, che bestemmia metà in italiano e metà nella sua lingua, rendendo ancora più verace e credibile un'interpretazione già di per sé ammirevole!

E infine una raccomandazione: dopo la tournée della scorsa stagione passata alla storia per le clamorose ovazioni finali, cerchiamo di non essere da meno! Cinque minuti di applausi accorati credo siano la migliore paga possibile per questo manipolo di geniali  ed affamati animali da palcoscenico.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Madre Courage a Milano

Spettacolo
Dal 06/01/2004 al 01/02/2004
Centro
Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Euro 11/28
Ore 20.45
Domenica 15.30

Indirizzo Madre Courage Milano

Indirizzo: Via Manzoni, 42 - 20121 Milano
Metro: Montenapoleone - MM3
Bus: 1