Spettacolo

Erano tutti miei figli

Spettacolo
Dal 02/04/2003 al 15/04/2003
Teatro Strehler
ATTENZIONE: Evento scaduto
regia: Cesare Lieviautore: Arthur MillerPrimo grande successo di Arthur Miller, scritto in piena fase post-ellica (la prima è del 1947), Erano tutti miei figli mette in scena i mali del capitalismo, colpisce i nervi scoperti dell’economia sociale americana, disvelando i lati cinici dell’american dream con una storia di padri e di figli.Di figli che hanno fatto la guerra e di padri che “hanno fatto i soldi” sulla guerra. Erano tutti miei figliCesare Lievi si accosta alla serrata architettura drammaturgica fornita da Miller – non lontana dal sistema di rapporti e sentimenti di una tragedia greca – con una lettura lucida che conduce progressivamente la struttura realistica del testo a svelare una tessitura ricca di aspetti visionari, onirici («Un dramma politico è ciò che voglio mostrare - ha dichiarato il regista - ma anche un orrendo incuo»). La scenografia evocativa di Maurizio alò, che trasforma il set indicato da Miller (una villetta orghese con giardino) in un hangar cimiteriale avvolto in un pesante e funzionale telo mimetico, amplifica e rinforza il dettato registico.PrezziPlatea: Intero, Euro 27,00, Ridotto card Gio/Anz, Euro 16,00alconata: Intero, Euro 21,50, Ridotto card Gio/Anz, Euro 13,50
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Erano tutti miei figli a Milano

Spettacolo
Dal 02/04/2003 al 15/04/2003
Brera
Largo Antonio Greppi - 20121 Milano

Indirizzo Erano tutti miei figli Milano

Indirizzo: Largo Antonio Greppi - 20121 Milano
Metro: Lanza - MM2
Bus: 2