Spettacolo

Cirano di Bergerac

Ottava edizione del gran successo al Libero

Spettacolo
Dal 02/11/2004 al 15/11/2004
+39 02 8323126
Teatro Libero
ATTENZIONE: Evento scaduto

Cirano è un eroe senza tempo, capace di vincere la polvere degli anni e le accuse di eccessiva retorica mosse al testo di Rostand, quando a metterlo in scena è un regista-poeta come Corrado d’Elia al cui servizio, da veri guasconi, si mettono attori dotati di carisma e spettacolare forza scenica.
Così si spiega il traguardo degli otto anni di repliche raggiunte da questa messinscena e i puntuali cinque minuti di applausi che chiudono ogni rappresentazione. Tutto questo successo, grazie all’aver saputo rendere attuale il sogno, del poeta-spadaccino Cirano, di un mondo senza padroni prepotenti e servi pedanti dove i veri unici potenti siano gli innamorati e i poeti che sanno dar loro voce.

Ecco il vero messaggio del Cirano di Rostand: chi ama con tutto se stesso non ha padroni.
Non ha padroni Cristiano che ama Rossana, ma sapendo che la sua bellezza non basterà si fa prestare la vena poetica da Cirano, non ha padroni Rossana che vuol dare il suo cuore solo a chi farà palpitare anche la sua mente, non ha padroni Cirano che ama Rossana fino a fare Cristiano maschera di se stesso.

Il perfetto meccanismo scenico, ideato da d’Elia, funziona come un ipnotico carillon consumandosi tutto su una pedana che incombe fin dal principio in discesa verso il pubblico, come una cascata, che vorrebbe riversare nella platea, quindi nel mondo, i valori immortali per cui lotta e muore Cirano che darebbe tutto se stesso pur di trovare una bella battuta per una buona causa, capace, infine, di trovarla anche sulla propria morte.

di Marcello Sinigaglia

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Cirano di Bergerac a Milano

+39 02 8323126
Spettacolo
Dal 02/11/2004 al 15/11/2004
Ticinese
Via Savona, 10 - 20144 Milano
Euro 15
Ore 21

Indirizzo Cirano di Bergerac Milano

Indirizzo: Via Savona, 10 - 20144 Milano
Metro: P.ta Genova - MM2
Bus: 2, 9, 14, 59