Spettacolo

Ballata del carcere di Reading

Il testo più amaro Oscar Wilde, scritto dopo il processo e la condanna per omosessualità

Spettacolo
Dal 07/06/2008 al 11/06/2008
+39 848 800304
Piccolo Teatro Studio Melato
ATTENZIONE: Evento scaduto

Nel 1895 Oscar Wilde viene condannato a due anni di carcere duro e lavori forzati per "grave immoralità", un eufemismo per definire l'omosessualità. Una tragica esperienza che segna irrimediabilmente lo scrittore, minando la sua salute, costringendolo, dopo aver scontato la pena, ad allontanarsi dalla "buona società" che fino ad allora lo aveva accolto e vezzeggiato, ma soprattutto rendendolo incapace di dedicarsi alla sua arte.

Dopo la scarcerazione e fino alla morte, che lo coglie a Parigi nel novembre del 1900, Wilde non pubblica più alcuna opera, il suo genio creativo irrimediabilmente prosciugato dalla terribile esperienza e dalla fine definitiva del legame con Alfred Douglas. Di questi anni di dura solitudine, miseria e alcolismo, rimane Ballata del carcere di Reading, un atto d'accusa che Wilde si sente in dovere di scagliare contro la cosiddetta giustizia inglese.

Testimone della brutalità del carcere, che non risparmia nemmeno i bambini, lo scrittore, attraverso il racconto degli ultimi giorni di vita di un condannato a morte, denuncia gli orrori cui aveva assistito e la profonda ingiustizia di uno stato che si arroga il diritto di togliere la vita.

 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Ballata del carcere di Reading a Milano

+39 848 800304
Spettacolo
Dal 07/06/2008 al 11/06/2008
Brera
Via Rivoli, 6 - 20121 Milano
Platea: Euro 31,00
Balconata: Euro 24,50
martedì e sabato: ore 19.30
mercoledì: ore 20.30
domenica: ore 16

Indirizzo Ballata del carcere di Reading Milano

Indirizzo: Via Rivoli, 6 - 20121 Milano
Metro: Lanza - MM2