Serata

Hans Schabus & The very pleasure

Evento sonoro al Padiglione Visconti

Serata
giovedì 16 marzo 2006
+39 02 45487375
Padiglione Visconti
ATTENZIONE: Evento scaduto

Giovedì 16 marzo, uno dei luoghi-simbolo della città di Milano ospiterà per un’unica serata un intervento performativo dell’artista austriaco Hans Schabus (rappresentante del Padiglione dell’Austria all’ultima Biennale d’arte di Venezia) e The very pleasure, duo musicale fondato nel 2004 e composto da Oliver Welter e Fritz Ostermeyer.

L’evento si terrà presso il Padiglione Visconti, un grande spazio di circa mille metri quadrati all’interno dei laboratori del Teatro alla Scala, nell’ex insediamento industriale delle acciaierie Ansaldo di Milano.

Hans Schabus ha collaborato con The very pleasure per la prima volta in occasione di una sua mostra personale presso la Kunsthaus Bregenz nel 2004. L’artista, con il duo musicale composto da Oliver Welter, cantante della band rock Naked Lunch e Fritz Ostermeyer, musicista e radio maker, in occasione della performance proporrà dalle ore 20.00 un programma sonoro e musicale speciale fatto di composizioni originali e cover di canzoni famose che ruotano intorno al tema della montagna.

L’evento sonoro sarà inoltre accompagnato da una grande proiezione dell’opera Val Canale, video realizzato nel 2005 sorvolando in elicottero la straordinaria Val Canale, storicamente e geograficamente il confine naturale tra l’Austria e l’Italia. L’opera rappresenta un viaggio simbolico da Vienna, città di Schabus, a Milano e porta con sé lo spirito della montagna e il senso fisico del tragitto, sottolineando l’interesse da parte dell’artista per la ricerca spaziale e per il ruolo dello spettatore, chiamato a intraprendere un viaggio sia in senso fisico che metaforico. In passato con l’opera Western (2002) Schabus ha percorso il sistema fognario di Vienna con una piccola barca che si è costruito autonomamente, mentre nel 2000 per il video Der Passagier (The passenger), ha realizzato un binario ferroviario in miniatura collocato lungo le pareti del suo studio con vere e proprie gallerie per collegare il percorso da una stanza all’altra, simulando un ipotetico viaggio in treno ripreso dall’ultimo vagone.
In un’intervista con il curatore, Daniele Perra, realizzata nel 2003, Schabus ha affermato: “... Voglio comprendere lo spazio. Provo a penetrare lo spazio, a distruggerlo. Voglio espandere lo spazio”.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Hans Schabus & The very pleasure a Milano

+39 02 45487375
Serata
giovedì 16 marzo 2006
Tortona
Via Tortona, 58 - 20144 Milano
Libero
Ore 20.00

Indirizzo Hans Schabus & The very pleasure Milano

Indirizzo: Via Tortona, 58 - 20144 Milano
Metro: P.ta Genova - MM2