Rassegna

Vedere i suoni

Al via la seconda edizione della rassegna cinematografica dedicata alla musica: quest'anno cult movies e documentari fra raggae e blues

Rassegna
Dal 29/01/2008 al 03/02/2008
+39 02 804125
Gnomo
ATTENZIONE: Evento scaduto

Si spazia dal raggae, al blues, alla pizzica salentina: quest'anno il programma offerto dalla rassegna cinematografica Vedere i suoni è molto ricco e riserva alcune piacevoli sorprese. Un ciclo di giornate a cura del Comune di Milano e di Arci-Milano dedicate alla musica, da esperire non solo attraverso l'udito, ma anche attraverso sequenze emozionanti di immagini: cult movies, documentari e rarità di titoli, per appassionati musicofili e curiosi dei vari generi. 

Si inizia martedì 29 gennaio con una serie di tre opere che raccontano il mito giamaicano di Bob Marley: alle ore 18.00 Bob Marley Live (Exodus) di Keith Keef McMillian, alle 20.00 Roots, Rock, Raggae, un rarissimo documentario firmato da Jeremy Marre che appassionerà  i nostalgici degli anni '70 e, a chiusura, il film The Harder They Come di Perry Henzell.

Mercoledì 30 gennaio la giornata sarà  dedicata al blues con tre contributi: alle ore 18.00 Quando gli spiriti ballano il mambo, alle ore 20.00 Warming By The Devil's Fire di Charles Burnett e alle ore 22.00 L'anima di un uomo di Wim Wenders, vero capolavoro sui bluesmen, da Blind Willie Johnson a Skip James a J.B. Lenoir.

Giovedì 31 gennaio uno spazio documentario dedicato alla vita di Django Reinhardt con l'opera firmata dal regista Paul Paviot ed interpretata da Yves Montand. Alle 22.00 Craj di Davide Marengo con Teresa De Sio, concerto-documentario scritto dalla De Sio con Giovanni Lindo Ferretti che rende omaggio alla tradizione musicale salentina.

Venerdì 1 febbraio si vola in Brasile alla scoperta della samba di Bahia: fra i titoli, alle ore 20.00 Cartola di Ferreira e Lacerdan. 

Nella giornata di sabato 2 febbraio si rende omaggio a Carlos Saura con coreografia e opera: edizioni originali fra cui, alle ore 18.00, Carmen con Antonio Gades e Iberia, tripudio del flamenco di Isaac Albeniz.

La chiusura di domenica, infine, prevede la versione sudafricana della Carmen di Bizet: alle ore 16.00 è infatti la volta di U-Carmen eKhayelitsha di Mark Dornford May, Orso d'Oro a Berlino.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Vedere i suoni a Milano

+39 02 804125
Rassegna
Dal 29/01/2008 al 03/02/2008
Centro
Via Lanzone, 30/A - 20123 Milano
Euro 4,10 (+ Euro 2,60 tessera)
Programmazione variegata a partire dalle ore 18.00

Indirizzo Vedere i suoni Milano

Indirizzo: Via Lanzone, 30/A - 20123 Milano
Metro: Sant'Ambrogio - MM2
Bus: 50, 58, 94