Rassegna

Estraneo / Famigliare

Quattro appuntamenti, quattro film per riflettere sull'estraneità

Rassegna
Dal 04/06/2009 al 02/07/2009
+39 02 77406300
Spazio Oberdan Cineteca Italiana
ATTENZIONE: Evento scaduto

In con il Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti, la Cineteca Italiana di Milano propone un nuovo ciclo di film intorno al tema della familiarità, contrapposto a quello dell'estraneità, nella rappresentazione cinematografica: Estraneo / Famigliare. Dopo le proiezioni, allo Spazio Oberdan, alcuni affronteranno le problematiche sollevate dalle pellicole.

  • PROGRAMMA
  •  
  • 4 giugno, ore 21
    Respiro di Emanuele Crialese
    Dopo la proiezione Giuseppe Pellizzari terrà una relazione dal titolo: Il materno come straniero: la follia?
  •  
  • 18 giugno, ore 21
    Il terzo uomo di Carol Reed
    Dopo la proiezione Anna Ferrata terrà una relazione dal titolo: Chi nascondiamo nel nostro sottosuolo oggi?
  •  
  • 25 giugno, ore 21
    Niente da nascondere di Michael Haneke
    Dopo la proiezione Giuseppe Civitarese terrà una relazione dal titolo Come faremo adesso senza i barbari? Colpa e paranoia in Niente da nascondere di Haneke.
  •  
  • 2 luglio, ore 21
    Il volto di Ingmar Bergman. Dopo la proiezione Francesco Barale terrà una relazione dal titolo: Il volto apparente dell’altro
     
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Estraneo / Famigliare a Milano

+39 02 77406300
Rassegna
Dal 04/06/2009 al 02/07/2009
Porta Venezia
Viale Vittorio Veneto, 2 - 20124 Milano
Ingresso con cinetessera annuale (Euro 3,00) + biglietto d’ingresso da Euro 5,00 a Euro 3,00
Orari vari

Indirizzo Estraneo / Famigliare Milano

Indirizzo: Viale Vittorio Veneto, 2 - 20124 Milano
Metro: P.ta Venezia - MM1
Bus: 1, 9, 33