Mostra

Pop Stuff

L'arte pop come nuova categoria antropologica: oggetti, loghi, immagini ci parlano del mondo in cui viviamo

Mostra Pittura
Dal 04/02/2008 al 29/02/2008
+39 02 33105921
Galleria Federica Ghizzoni
ATTENZIONE: Evento scaduto
La nuova cultura pop, cresciuta con l'evolversi della società dei consumi e diffusasi in tutti gli ambiti creativi, è specchio della società contemporanea, dal momento che parte dall'utilizzo di icone sociali e culturali del mondo, soprattutto occidentale, per produrre opere che siano popular, cioè semplici ed immediate. Immagini e simboli della postmodernità vengono ripresi e rielaborati, attribuendo loro significati diversi, talvolta parossistici nel loro evidenziare contraddizioni e caratteri del mondo in cui siamo immersi. Internet è il principale veicolo di contenuti e di immagini e contribuisce alla diffusione capillare su scala globale delle tendenze e delle credenze.

Pop non è solo arte, ma è una vera e propria sensibilità verso le componenti antropologiche del nuovo millennio. I sette giovani artisti che espongono per Pop Stuff sono chiari esempi di questo sentire: Michael Rotondi prende spunto dai disegni punk delle fanzine, dagli stickers anni '80, dai manga giapponesi contaminandoli con elementi del suo vissuto quotidiano; Stefano Abbiati dipinge icone dell'immaginario massmediatico tra espressionismo, caricatura e illustrazione; Tiziano Soro si lascia ispirare dal cinema underground, dall'advertising, dalla televisione e dal mondo dei giocattoli per allestire le sue rappresentazioni flat; Monica Palumbo, irriverente e politicamente scorretta, trasferisce loghi e personaggi dell'immaginario fanciullesco, da Hello Kitty alle Winx, in contesti erotici o stridenti scenari bellici; Maurizio Carriero dipinge gotiche modelle, in bilico fra citazione colta e immaginario fashion; Giovanni Manzoni Piazzalunga rivela le debolezze e l'umanità degli eroi in calzamaglia, colti nei momenti di malattia o di sconforto; infine Samuel Sanfilippo getta uno sguardo ironico sulla realtà, dipingendo scene buffe o paradossali di cui sono protagonisti eroi o star dell'arte.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Pop Stuff a Milano

+39 02 33105921
Mostra Pittura
Dal 04/02/2008 al 29/02/2008
Sempione
Via Luigi Cagnola, 26 - 20154 Milano
Libero
Dal lunedì al giovedì: dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Venerdì e sabato: dalle ore 13.00 alle ore 16.00
Domenica: chiuso

Indirizzo Pop Stuff Milano

Indirizzo: Via Luigi Cagnola, 26 - 20154 Milano
Bus: 1, 29, 30, 43, 57