Mostra

Polvere d'Arte

In mostra la polvere e il suo simbolico significato

Mostra
Dal 08/07/2004 al 23/07/2004
Assab One
ATTENZIONE: Evento scaduto

di F. SimetiInaspettatamente la polvere si è trovata già in passato agli snodi storici delle più importanti epoche e problematiche artistiche, e ricompare abbondante nell'opera di numerosi artisti di oggi.
La mostra Polvere d'Arte nasce da un'idea e dal libro di Elio Grazioli "La polvere nell'arte", e presenta una selezione di artisti contemporanei che si confrontano con questo tema. Gli artisti invitati hanno realizzato opere nuove create per l'occasione, diverse per tecniche e media, a riprova della centralità di un tema tuttavia così particolare.

Si possono riscoprire i duplici valori metaforici della polvere: vita/morte, istante/tempo, atomo/materia, visibilità/invisibilità, effimero/duraturo, usura/eternità, sapere/vanità, fino ai concetti moderni di entropia, complessità, antiestetico.

La polvere è presente sugli strumenti musicali, sui libri, sugli oggetti, talvolta sottolineata dalle ditate, ad indicare inganno visivo e tattile, assenza e insieme del passaggio di qualcosa-qualcuno: traccia, impronta, calco.

Espongono:
Marina Ballo Charmet, Vincenzo Cabiati, Gianluca Codeghini, Elena Cologni, Giulio Lacchini, Marcello Maloberti, Eva Marisaldi, Amedeo Martegani, Pier Paolo Pagano, Luca Pancrazzi, Luca Patella, Luca Vitone, Italo Zuffi.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Polvere d'Arte a Milano

Mostra
Dal 08/07/2004 al 23/07/2004
Loreto
Via Assab, 1 - 20132 Milano
Dal lun. al ven. dalle 15.30 alle 19.00 e su appuntamento

Indirizzo Polvere d'Arte Milano

Indirizzo: Via Assab, 1 - 20132 Milano
Metro: Cimiano - MM2
Bus: 51, 53