Mostra

Movimenti di memorie

Il cibo e le Ferrari delle opere di Cairati per ricordare la sua scomparsa nella sua città natale

Mostra
Dal 08/11/2005 al 21/11/2005
+39 0332 743914
Location Varie
ATTENZIONE: Evento scaduto
Il Museo degli Studi Patri di Gallarate, raffinato luogo di storia e di cultura che parla delle nostre terre dall'archeologia preistorica e romana all'arte, ospita e propone dall'8 al 21 novembre una mostra particolare e molto attesa dall'ambiente culturale dell'altomilanese.

Si tratta dell'antologica retrospettiva sull'opera di un artista gallaratese, scomparso prematuramente lo scorso anno, Attilio Cairati, dal titolo Movimenti di memorie, curata personalmente dalla famiglia in collaborazione per tutto l'apparato organizzativo e di comunicazione con Fabbrica Arte onlus, società no profit di beni culturali.
In mostra tutti i temi più cari a Cairati, quelli che lo portarono in auge anche in Giappone e in altre città europee, dalle tele sulle figure a quelle sul cibo, al grande ciclo sulle Ferrari e la Formula 1, che lo occupò fino all'ultimo con serie di quadri e acquerelli di raffinata eleganza e sapienza formale.

Contemporaneamente l'evento viene presentato nella rassegna "Arteprima" al Teatro di Varese dal 7 al 20 novembre, dove gli spettatori potranno ammirare altri acquerelli del ciclo ferrarista.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Movimenti di memorie a Milano

+39 0332 743914
Mostra
Dal 08/11/2005 al 21/11/2005
Vari indirizzi - Milano
Libero
Da Martedì a Domenica: dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00

Indirizzo Movimenti di memorie Milano

Indirizzo: Vari indirizzi - Milano