Mostra

Mathilde ter Heijne

Qo akti?

Mostra
Dal 26/02/2004 al 19/03/2004
+39 02 668 044 73
Via Farini
ATTENZIONE: Evento scaduto
L'artista olandese Mathilde ter Heijne opera una ricerca documentaria, antropologica, sociologica e storica sul presente e sulle problematiche più attuali, facendosi carico della identità collettiva.
I temi analizzati sono legati all'identità, alla sensibilità e agli stati psicologi "border line", ad una percezione di sé tale da generare situazioni irrisolvibili e conflitti interiori capaci di condurre a comportamenti estremi.

Alcuni lavori affrontano il tema del sacrificio e dell'autosacrificio femminile, rifacendosi a biografie femminili; le figure che compaiono nelle opere sono rappresentate dall'artista stessa e/o da un suo doppio.

Qo akti è una videoinstallazione realizzata da Mathilde ter Heijne che fa riferimento alla figura della scrittrice e pensatrice francese Simone Weil, che elaborò una capacità di pensiero raggiunta attraverso una sofferenza autoinflitta e un annullamento di sé e delle proprie esigenze, fino alla morte.

Mathilde ter Heijne realizza immagini video riguardanti momenti e attività della vita della  Weil (insegnare e scrivere, impegnarsi in lavoro fisico estenuante, alimentarsi scarsamente, religiosità; capacità di comunicare e stare vicino a persone di ambienti diversi, lotta per gli ideali.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Informazioni su: Mathilde ter Heijne a Milano

+39 02 668 044 73
Mostra
Dal 26/02/2004 al 19/03/2004
Garibaldi
Via Farini, 35 - 20159 Milano
Martedì - sabato 15-19

Indirizzo Mathilde ter Heijne Milano

Indirizzo: Via Farini, 35 - 20159 Milano
Bus: 3, 4